FOTO | Le 5 scarpe più belle della storia del calcio

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

​Il calcio è sempre stato in continua evoluzione e crescita e con esso ci sono stati numerosi cambiamenti anche per quanto riguarda l’abbigliamento sportivo e soprattutto le scarpe del calcio.

Basti pensare a quando da bambini utilizzavamo i pomeriggi per giocare per strada o nel cortile: rientravamo a casa sudati, stanchi e con le ginocchia sbucciate, ma soprattutto felici. Un pallone e un paio di scarpe da calciopoesia pura.

Durante i pomeriggi, specie in quelli estivi, sfoggiavamo il nostro completo preferito con la maglietta della squadra del cuore, con il nome dell’idolo.

Nell’outfit di quei pomeriggi spensierati, e ricchi di felicità, un tocco di classe era dato dagli scarpini: ma quali sono le 5 scarpe più belle della storia del calcio? Sono state scelte da FantaMaster non solo quelle esteticamente più belle, ma anche quelle portate da un determinato calciatore che consideriamo come nostro idolo.

E come si sono evoluti gli scarpini nel gioco del calcio a oggi? Scopriamolo insieme.

Queste le prime scarpe da calcio che risalgono al XIX secolo: servivano per proteggere i piedi, ma non garantivano comodità a chi le portava. Costruite in cuoio puro. Dopo la fine della seconda guerra Mondiale, vennero sviluppate e rese più comode e utili per dare vantaggio rispetto all’avversario. In quegli anni nacquero due aziende di prestigio: Adidas e Puma, e con loro negli anni ’60 inizia una vera e propria evoluzione con modifiche dal punto di vista estetico, e soprattutto vennero rese confortevoli e migliorarono la mobilità.

Le 5 scarpe più belle della storia del calcio

Copa Mundial

Modello molto classico in bianco e nero: modello semplice disegnato in occasione della Coppa del Mondo del 1982.

Adidas X18+ Initiator

Linea aggressiva delle adidas X18+ senza lacci si sposa infatti alla perfezione con la tomaia nera, il “calzino” rosso e i dettagli bianchi.

Puma Future 2.1 LDN City

Future 2.1 LDN, presenta un elegante grigio, con il colore presente su tutta la scarpa oltre una particolare scritta sul lato “No Ball Games”.

Nike Premier 2.0 Total Black

Nostalgia di una scarpa classica in versione total black. Prodotto cardine della storia di Nike Football fin dagli anni 90: tinta unita da un’estremità all’altra, “baffo”, soletta e tacchetti compresi.

Nike Total 90

Uscite in vario stile, con diversi colori ma con la solita forma: scarpini che hanno segnato un’epoca, tanto da essere uno degli esemplari più venduti

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!