Scamacca e Raspadori: decisione a sorpresa dell’Inter in vista di gennaio

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Scamacca e Raspadori all’Inter – L’Inter dovrà continuare a cercare altrove i rinforzi necessari per continuare ad alimentare il sogno scudetto. Dopo Andrea Belotti, che lascerà il Torino soltanto a luglio (ovvero una volta scaduto il suo contratto), il club nella giornata di oggi è stato costretto a depennare dalla lista degli obiettivi di gennaio i nomi di Gianluca Scamacca e Giacomo Raspadori.

A blindare i due ci ha pensato oggi l’amministratore delegato del Sassuolo Maurizio Carnevali il quale, attraverso un’intervista concessa a Tuttosport, ha rimandato all’estate ogni discorso riguardante le loro possibili cessioni. “Il principio è lo stesso: noi siamo pronti a vendere i nostri gioielli alle big, ma soltanto se le offerte sono soddisfacenti. Esattamente come è successo con Locatelli”.

Un sostituto naturale di Scamacca per i neroverdi potrebbe essere Lorenzo Lucca, che con i suoi gol (6 in 10 apparizioni) sta trascinando il Pisa in vetta alla classifica della Serie B. Carnevali, dal canto suo, ha voluto tirarsi fuori dalla corsa per il classe 2000. “Penso che per noi ormai sia tardi. Non si possono comprare tutti: noi in avanti abbiamo già Scamacca, Raspadori, Berardi, Boga”. Verità o parole strategiche per uscire dai riflettori? Nelle prossime settimane lo sapremo.

Scamacca e Raspadori all’Inter, nel mirino del club pure Djuricic

Nessun accenno invece, da parte del dirigente, alle trattative con il francese e Filip Djuricic (entrambi out contro la Juventus a causa di alcuni problemi fisici) riguardante il rinnovo del contratto in scadenza nel 2022. Boga, in particolare, piace molto all’Atalanta e al Napoli dovrebbe potrebbe andare a riempire il vuoto lasciato dall’eventuale addio di Lorenzo Insigne (in rotta con il presidente Aurelio de Laurentiis).

Il serbo invece è finito nel mirino di Inter, Milan, Napoli e diverse squadre della Premier League tra cui SouthamptonEverton ed il West Ham. Probabile che anche lo Shakhtar Donetsk del suo ex tecnico Roberto De Zerbi si rifaccia avanti dopo averlo già corteggiato in estate. Casi spinosi, che il Sassuolo dovrà cercare di risolvere in tempi brevi se vuole evitare lo smantellamento del reparto offensivo a disposizione del tecnico Alessio Dionisi.

Scamacca e Raspadori all’Inter, i nerazzurri valutano alternative

Impossibilitata ad arrivare a Belotti e al duo del Sassuolo, l’Inter dovrà quindi dirottare altrove le proprie attenzioni. Un rinforzo appare necessario visto che Alexis Sanchez sta mostrando una certa insofferenza per lo scarso minutaggio concessogli dal tecnico Simone Inzaghi. Il cileno, nelle scorse settimane, si è lamentato pubblicamente ed un addio anticipato appare inevitabile.

Possibile quindi che parta l’assalto proprio per Lucca in modo tale da bruciare la concorrenza del Milan (il suo idolo è Zlatan Ibrahimovic), della Juventus e della Fiorentina, che lo segue ritenendolo un buon sostituto di Dusan Vlahovic. Tanti nomi, per un effetto domino che coinvolgerà tante squadre del campionato. 

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!