Caos prestiti in scadenza, Solskjaer: “Sanchez e Smalling? Ecco cosa succederà”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Scadenza prestiti 30 giugno: è questo uno dei temi che tiene maggiormente banco in questi giorni in ottica calciomercato.

Con la scadenza dei prestiti al 30 giugno, infatti, alcuni calciatori che oggi fanno parte della nostra Serie A potrebbero far ritorno nelle squadre proprietarie del loro cartellino, qualora tutte le parti non trovassero l’accordo per prolungare ulteriormente il prestito.

I casi più spinosi riguardano soprattutto i calciatori di proprietà di club esteri: a questo proposito è intervenuto in conferenza stampa l’allenatore del Manchester United, Ole Gunnar Solskjaer.

I Red Devils, infatti, sono possessori dei cartellini di due elementi importanti di Inter e Roma, come Sanchez e Smalling.

Solskjaer ha voluto tranquillizzare i club italiani sul rispetto degli accordi fino al termine della stagione sportiva: “Credo che i prestiti di Sanchez e Smalling verranno prolungati. È tutta una questione amministrativa e di scartoffie. Spero che sistemino tutto”.

“Scartoffie”, come le definisce Solskjaer, che però vanno risolte entro il 30 giugno prossimo, una data che si avvicina pericolosamente…

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!