Sassuolo, Boga: “Mi ispiro a Ben Arfa, Messi e Hazard. Buffon? Non guardo in faccia nessuno”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Jeremy Boga è una delle rivelazioni di questa Serie A.

Dopo la passata stagione, vissuta con alti e bassi, l’attaccante del Sassuolo si è ripreso conquistando la fiducia di De Zerbi e dei suoi fantallenatori che non lasciano mai fuori.

I 7 gol e 2 assist in 24 presenze testimoniano la grande crescita dell’ala sinistra francese che ora è attenzionato dalle big d’Europa e dal Chelsea che ora rimpiange di averlo fatto partire con tanta facilità.

Ai microfoni di DAZN, all’interno del programma My Skills, Boga si è raccontato: idoli, passioni e quel cucchiaio a Buffon all’Allianz Stadium.

www.imagephotoagency.it

Boga si racconta a Dazn: “Il cucchiaio a Buffon e i miei idoli: vi racconto tutto”

Cucchiaio a Buffon

“Il mio primo pensiero, dopo aver fatto l’uno-due con Caputo, è stato quello di tirare forte alla sua destra. Poi non so cosa sia successo di preciso nella mia testa, ma ho cambiato idea all’ultimo momento e ho deciso di fare il cucchiaio. Ma io non guardo chi ho davanti, anche se è il portiere più forte del mondo. Se ho la possibilità di fare una giocata di questo tipo, ci provo”.

Gol di sinistro

Devo ancora lavorare sul sinistro. Per me è più facile venire dentro con il mio piede forte. Ci ho provato qualche volta anche con il mancino, ma non è andata bene”.

Gli idoli

“Messi, Ben Arfa e Hazard. Ora mi piace anche Neymar, ma i primi tre li guardo sempre”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!