Sampdoria, Giampaolo: “Ramirez e Tonelli non convocati, Jankto giocherà”

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Il momento in casa Sampdoria non è dei più semplici: 4 punti in 5 partite e tre stop consecutivi hanno inaugurato un 2019 partito in salita per i blucherchiati. Spogliatoio e mister però remano dalla stessa parte: ‘non si molla di un centimetro’ è lo slogan lanciato dallo spogliatoio e ribadito da Giampaolo in conferenza stampa.

La corsa all’Europa si è inceppata un mese fa, ora sta alla squadra cercare di riprendere il cammino verso le zone alte della classifica. Il nuovo anno per la Sampdoria si è aperto nel peggiore dei modi con l’eliminazione dalla Coppa Italia per mano del Milan e i risultati in campionato non sono stati confortanti. Giampaolo in conferenza stampa è però stato chiaro: c’è voglia di ripartire.

Non sono mancati inoltre spunti relativi al fantacalcio, con l’allenatore blucerchiato che ha fornito utili spunti per i singoli. A partire dagli indisponibili fino ad arrivare all’impiego di Jankto. Di seguito la conferenza stampa di Giampaolo.

Sampdoria, conferenza Giampaolo pre Cagliari

LE AMBIZIONI – Servono tre punti per rimanere attaccati al carro delle ambizioni. Nessuno molli un solo centimetro. Abbiamo qualche defezione, ma con quelle bisogna farci i conti sempre. No agli alibi. Non mi piace parlare degli assenti, perché è una mancanza di rispetto verso chi c’è. Noi dobbiamo crescere, anche sul piano delle ambizioni”.

IL MORALE –  I ragazzi li ho visti peggio dopo la gara con il Frosinone. Certo, c’era rabbia per Inter-Samp. Ma le sconfitte si lavano con le vittorie. E queste ci servono. Serve una Sampdoria di lotta e di governo. Se mancano alcune caratteristiche individuali bisogna recuperarle sul piano collettivo. Non ci sono giocatori con le attitudini di Linetty e Barreto, per esempio”.

CAGLIARI ED EUROPA – Come sarà la partita? Dura. Loro cercano punti e hanno qualche assenza con cui fare i conti. Audaci e ambiziosi, così ci voglio. Senza condizionamenti. Io credo nella forza del gioco. Così si fa un salto di qualità. Europa? Noi ci dobbiamo credere fino all’ultimo. Abbiamo le qualità fisiche, morali e i mezzi per stare lì. Dobbiamo anche avere la capacità di stare sotto pressione, di convivere con queste dinamiche”.

INDICAZIONI DI FORMAZIONE  –  “Ramirez e Tonelli non sono convocati. Jankto? Lui giocherà. Davanti chi tra Defrel e Gabbiadini? Uno dall’inizio e uno a gara in corso”.

 

 

 

 

 

 

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!