Udinese, prima perla di Samardzic: cosa cambia al fantacalcio e come lo utilizzerà Gotti

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Samardzic al fantacalcio – Nessun timore referenziale. Prima presenza in campionato e subito gol decisivo. Lazar Samardžic ha vissuto un esordio da sogno in Serie A domenica: entrato all’81esimo minuto al posto di Gerard Deulofeu, il classe 2002 ha ricevuto palla da Makengo e dopo aver saltato con una finta di sinistro un avversario ha concluso di piatto destro in porta. 

Una perla, che ha mandato in visibilio i tifosi dell’Udinese e i fantallenatori che hanno deciso di puntare su di lui, convinti dalle sue qualità e prospettive di crescita. Il club, come noto, lo ha preso per 3 milioni di euro dal Lipsia per sostituire Rodrigo De Paul, ceduto all’Atletico Madrid. Le caratteristiche erano note ma l’ambiente si aspettava che il periodo di adattamento alla Serie A durasse di più. 

Samardzic, uno dei migliori talenti del calcio tedesco ed europeo, invece, intende bruciare le tappe. Al punto da rinunciare alla convocazione della propria nazionale. “Ha chiesto alla federazione la possibilità di non allontanarsi da Udine – sono le parole dell’allenatore Luca Gotti – perché sentiva il bisogno di lavorare ancora. Questo fa capire davanti a che tipo di giocatore di troviamo”.

Samardzic al fantacalcio, con lo Spezia il primo gioiello: ecco dove può giocare

L’obiettivo è chiaro: ora conta fare bene soltanto in Italia e provare ad affermarsi nel minor tempo possibile. Centrocampista offensivo di piede sinistro, è in grado di agire sulla trequarti campo, mezz’ala o addirittura come seconda punta. Una duttilità che consentirà all’allenatore di avere grande possibilità di scelta e mandarlo in campo con grande frequenza. Se lo avete in rosa, iniziate a prendere in considerazione l’idea di schierarlo titolare nelle prossime partite.

Il prossimo incontro vedrà l’Udinese affrontare il Napoli lunedì sera e Samardzic punta a ritagliarsi un ruolo da protagonista. Per lui avevano iniziato a muoversi alcuni top team europei, tra cui il Barcellona e l’Atletico Madrid, ma la società del patron Gianpaolo Pozzo è riuscita a bruciare la concorrenza facendo firmare al giocatore un contratto fino al 30 giugno 2026. Il futuro è adesso: Samardzic, il quale sta frequentando dei corsi per imparare l’italiano, vuole diventare protagonista.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!