Roma, Totti svela il clamoroso retroscena su Antonio Conte

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Totti Conte, un binomio che sarebbe potuto nascere nei mesi scorsi nella capitale romana, ma poi tramontato sul nascere. Di fatto, l’ormai ex dirigente della Roma, ha ammesso un retroscena sul mercato romano e sulla scelta del nuovo allenatore. Totti ha rivelato: “Io l’unico allenatore che ho sentito è stato Antonio Conte. Ho chiamato e visto Conte un paio di volte. Ci aveva dato il suo ok, ma poi ci sono state diverse problematiche. Lui avrebbe voluto continuare un percorso, mentre alla Roma sarebbe stata una rifondazione”. Detto questo, Totti ha poi ammesso di non aver mai contattato Gattuso, De Zerbi e Mihajlovic.

Totti Conte, un matrimonio tramontato sul nascere, ma il quale ha svelato alcuni retroscena piuttosto particolari sul rapporto conflittuale tra Totti e la dirigenza giallorossa. Ultima rivelazione anche sull’addio di Di Francesco il quale, dopo la semifinale di Champions League contro il Barcellona, avrebbe chiesto quattro rinforzi sul mercato, rinforzi mai arrivati a Trigoria. Totti ha anche ammesso i rapporto complicato con Baldini: “Non c’è mai stato rapporto e mai ci sarà. Non sono mai stato messo al corrente di niente, mi tagliavano sempre fuori da tutto”. 

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!