Roma, pasticcio clamoroso: rischio 3-0 a tavolino contro il Verona

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Roma sconfitta a tavolino contro il Verona – Clamoroso errore del club giallorosso nella gara di sabato contro il Verona. La Roma, infatti, ha inserito in lista come under Diawara, ma il giocatore ex Napoli è da considerarsi, ormai, un over. Un errore banale, ma che rischia di macchiare subito la stagione del club.

Sul campo, infatti, è finita 0-0, ma bisognerà attendere la decisione ufficiale del Giudice Sportivo che con ogni probabilità omologherà il risultato finale sul 3-0 a tavolino per l’Hellas Verona.

Roma sconfitta a tavolino contro il Verona: cosa dice il regolamento

Diawara non avrebbe potuto scendere in campo, in quanto nella lista ufficiale dei 25 giocatori consegnata dalla Roma (come ogni altro club) ad inizio stagione è stato inserito negli Under 22 e non tra gli Over. All’inizio di ogni nuovo campionato, infatti, ogni squadra deve consegnare una lista di 25 giocatori, a cui aggiungere poi tutti gli under 22 che si vuole.

Nella scorsa stagione Diawara era, appunto, in questa lista B, quella degli Under 22. Nel frattempo, però, il 17 luglio Diawara ha compiuto 23 anni e avrebbe dovuto scalare nella lista principale, come da regolamento. Cosa, però, che all’inizio di questa stagione non è stata fatta.

E con questo status ha giocato a Verona, titolare nel centrocampo giallorosso insieme al francese Veretout. La Roma, ovviamente, aspetta ora di capire cosa succederà, perché il regolamento prevede la sconfitta a tavolino per 3-0 (esattamente come successo nel 2016 al Sassuolo, che si vide assegnare partita persa per aver fatto giocare Antonino Ragusa senza averlo inserito nella lista dei 25).

www.imagephotoagency.it

In caso il Giudice Sportivo dovesse esprimersi in tal senso, a Trigoria sono pronti però a fare ricorso. Questo perché l’errore c’è effettivamente stato, ma è un errore che è stato fatto in buonafede e non con l’intento del dolo o della frode

Nella lista dei 25 posti, infatti, la Roma ha ancora 4 slot liberi e avrebbe potuto inserire tranquillamente Diawara in uno di questi. E’ stata una svista, insomma, una dimenticanza. Sarà proprio partendo da questa tesi che la Roma formalizzerà il proprio ricorso al Giudice Sportivo, con l’intento di rivedersi assegnato il punto guadagnato sul campo.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!