Roma, infortunio Abraham: problema alla caviglia, allarme sui tempi di recupero

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

L’infortunio di Abraham potrebbe costringere il centravanti inglese a uno stop forzato di qualche giorno. Nessuna particolare preoccupazione, ma come rivelato da Mourinho al termine della sfida contro la Sampdoria, l’ex Chelsea non riusciva a camminare per un problema alla caviglia. Restano da valutare i possibili tempi di recupero.

Problema di lieve entità, ma bisognerà capire se Abraham riuscirà a tornare a disposizione già per la sfida della 20^ giornata contro il Milan. Sostanziale ottimismo, ma lo staff medico giallorosso non correrà alcun tipo di pericolo spingendo il piede sull’acceleratore per un immediato ritorno in campo.

“Ho visto del sangue nella caviglia”: queste le parole di Mourinho sull’entità dell’infortunio di Abraham. Bisognerà capire se il problema alla caviglia è di tipo traumatico (semplice botta con taglio) o distorsivo. Nella seconda ipotesi i tempi di recupero potrebbe allungarsi. Come detto, però, trapela massimo ottimismo.

Infortunio Abraham, i tempi di recupero: ci sarà contro il Milan nella 20^ giornata?

La domanda che i fantallenatori si faranno nei prossimi 15 giorni sarà questa: “Abraham recupererà per la sfida della 20^ giornata contro il Milan?”. Bisognerà aspettare il verdetto ufficiale degli esami, ma cresce l’ottimismo sulla lieve entità del ko del centravanti inglese, anche se l’ex Chelsea è dovuto uscire dal campo zoppicando vistosamente.

Le statistiche di Abraham al fantacalcio parlando chiaro: primo periodo esaltante, poi una drastica flessione prima della rinascita nelle ultime gare con recente doppietta contro l’Atalanta. 18 presenze, 7,25 di fantamedia, 6 gol, 3 assist e 35 tiri in porta, di cui 18 nello specchio. I fantallenatori si aspettano una seconda parte di stagione da protagonista.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!