Rivoluzione Milan, con Rangnick due ex rossoneri: sarà un Diavolo made in Italy?

www.imagephotoagnecy.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Ennesima rivoluzione in casa rossonera: con Rangnick, Braida al Milan e Bonera. E’ questo quanto scrive l’edizione odierna della “Gazzetta dello Sport”; sarà un Diavolo made in Italy.

Secondo quanto riportato dalla rosea, l’attuale responsabile dello sport e dello sviluppo calcistico del gruppo Red Bull, avrebbe chiesto otto collaboratori, alcuni dei quali sono già a Milanello.

Pronto anche il contributo di Hendrik Almstadt e Geoffrey Moncada: il manager tedesco ha già fatto sapere che intende avvalersi del loro aiuto.

Visto il possibile addio di Maldini e Massara, negli ultimi giorni è tornata con insistenza la candidatura di Ariedo Braida, che ha lasciato il Milan nel 2013 per fare il consulente di mercato del Barcellona: il direttore sportivo dell’era Berlusconi potrebbe essere una delle soluzioni, ma non sono esclusi dei colpi di scena.

Occhio anche a Daniele Bonera, rimasto a Milanello dopo esserci entrato come collaboratore tecnico di Giampaolo. L’ex difensore rossonero sta ultimando il corso Uefa Pro a Coverciano, ed è uno dei profili giusti per dare man forte sul campo al manager tedesco.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!