Milan, Kessiè come Higuain: non rientra in Italia. Ecco perchè

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

In casa Milan è tempo di rientri. Tutti gli stranieri dovranno prendere il primo aereo per l’Italia e riprendere con gli allenamenti che, salvo nuove direttive, inizieranno il 4 maggio. Se Ibrahimovic ha già comunicato al club che deciderà lui quando ripresentarsi a Milanello, per il ritorno di Kessiè c’è qualche intoppo.

Non si tratta di un caso simile a quello di Higuain, il centrocampista rossonero desidera rientrare in Italia ma c’è un bel problema difficile da risolvere: non ci sono voli. A causa del Coronavirus, le compagnie aeree hanno sospeso tutte le tratte bloccando il calciatore in Costa D’Avorio.

Nonostante tutto, il Milan si è mostrato sereno in merito al ritorno di Kessiè nel nostro paese. Vista la situazione in cui versa il calcio italiano dove non c’è certezza sulla ripresa del campionato, il club meneghino ha tranquillizzato il giocatore, potrà rientrare senza alcuna fretta.

www.imagephotoagency.it

Ritorno Kessiè: sarà una toccata e fuga?

Il calciatore ivoriano vuole tornare a Milano ma in estate le cose potrebbero cambiare. Nel nuovo Milan, Franck Kessiè rischia di non farne parte e un suo ex allenatore è pronto ad accoglierlo a braccia aperte.

Si tratta di Gattuso che lo vorrebbe nel suo Napoli al posto di Allan, destinato a lasciare il club partenopeo a fine stagione. Kessiè potrebbe rientrare in un clamoroso scambio con Milik che compirebbe il percorso inverso. Per rendere possibile questa operazione, il Milan dovrà superare la concorrenza della Juventus, anch’essa fortemente interessata alla punta polacca.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!