Mandzukic si ritira dal calcio giocato: la lettera d’addio del croato

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Ritiro Mandzukic – Mario Mandukic, attraverso una particolare lettera postata sui propri canali social, ha detto addio al calcio giocato. L’attaccante croato all’età di 35 anni ha quindi deciso di appendere le scarpette al chiodo al termine di una carriera che lo ha visto essere protagonista sia a livello di club che con la maglia della nazionale.

Una serie di trofei e vittorie che parla chiaro visto che Mandzukic, in carriera, ha sollevato la Champions League nella stagione 2012/13 con la maglia del Bayern Monaco, club con cui ha vinto anche la Coppa del Mondo per club e la Supercoppa europea. In Italia i successi sono legati all’esperienza juventina dove ha contribuito alla vittoria di 4 scudetti, 3 coppe Italia e 2 Supercoppe italiane. Indimenticabile inoltre il secondo posto ottenuto con la Croazia nei Mondiali 2018.

Il croato, rimasto svincolato dopo la deludente avventura col Milan, ha ricevuto diverse offerte ma la volontà finale del giocatore è stata quella di voltare pagina chiudendo con il calcio giocato. Una carriera che come detto lo ha visto trionfare e mettersi in mostra per la generosità e lo spirito di sacrificio messi sul terreno di gioco e che gli hanno permesso di mettere a segno, solo in Serie A, 31 reti in 128 presenze totali.

www.imagephotoagency.it

Ritiro Mandzukic: la lettera d’addio al calcio

Mario Mandzukic per dare il proprio addio al calcio giocato ha deciso di pubblicare una lettera indirizzata al piccolo Mario, dove ripercorre quelle che sono state le emozioni provate lungo la sua carriera. Ecco il testo integrale:

“Caro piccolo Mario, mentre indossi queste scarpe per la prima volta, non puoi nemmeno immaginare cosa proverai nel mondo del calcio. Segnerai goal nelle fasi più importanti e vincerai i più grandi trofei con i più grandi club.

Rappresentando con orgoglio la tua Nazione, contribuirai a scrivere la storia dello sport croato. Avrai successo perché avrai intorno a te brave persone: compagni di squadra, allenatori, tifosi e familiari, agenti e amici che saranno sempre lì per te. Sarai per sempre grato a tutti loro!

Soprattutto, avrai successo perché darai sempre il massimo. Alla fine, questo è ciò di cui sarai più orgoglioso. Ti sacrificherai molto, ma saprai che ne è valsa la pena per tutti quei momenti incredibili.

Riconoscerai quando sarà il momento di ritirarti, di mettere queste scarpette in un armadio e non avrai rimpianti. Il calcio farà sempre parte della tua vita, ma non vedrai l’ora che arrivi un nuovo capitolo. Divertiti! Il tuo grande Mario P.S. Se ti capita di giocare contro l’Inghilterra nella Coppa del Mondo, tieniti pronto intorno al 109° minuto”.

Ritiro Mandzukic: il saluto della Juventus

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!