Milan, il riscatto di Rebic si farà ma spaventa una clausola

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Sembra tutto pronto per il riscatto di Rebic. Il Milan è rimasto folgorato dall’ottima seconda parte di stagione dell’attaccante croato tanto da accelerare i tempi per renderlo a tutti gli effetti un giocatore rossonero.

Però c’è un cavillo che potrebbe complicare questa operazione di mercato. Nell’estate del 2016, l’Entraicht Francoforte decise di scommettere su Rebic prelevandolo dalla Fiorentina in prestito con obbligo di riscatto fissato a 2 milioni.

Nell’accordo con i viola spunta una clausola: in caso di futura rivendita, la Fiorentina riceverà il 50%. Con il riscatto a 30 milioni, la compagine tedesca riceverebbe solo 15 milioni dal riscatto di Rebic.

Le intenzioni dei 2 club sono chiare: entrambe vogliono chiudere perché soddisfatte dalle prestazioni di Rebic e Andrè Silva. Per mettere la parola “fine” a questa vicenda, servirà trovare una nuova soluzione e il tempo giocherà in favore dei rossoneri: l’accordo con il centravanti croato scadrà il prossimo 30 giugno 2022.

View this post on Instagram

what a win!

A post shared by Ante Rebić (@rebic.cro) on

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!