Milan, si lavora per il riscatto di Diaz: il piano per convincere il Real Madrid

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Riscatto Brahim Diaz – L’inizio di stagione del Milan può essere definito a dir poco incoraggiante. La formazione rossonera, al netto della doppia sconfitta con tante recriminazioni in Champions League, è partita molto bene in campionato con sei vittorie in sette partite.

Gli uomini allenati da Stefano Pioli stanno dando seguito a quanto di buono si è visto già nella passata stagione. Non è un caso che la squadra sia stata modificata in maniera lieve rispetto a dodici mesi fa, con Brahim Diaz che rappresenta forse la novità più bella.

Il fantasista spagnolo non sta facendo rimpiangere il neo-interista Calhanoglu e soprattutto non appare gravato dalla responsabilità della maglia numero 10. Il tutto con un rendimento che fa pensare a una sua permanenza in rossonero a lungo termine.

Riscatto Brahim Diaz, obiettivo rimuovere il controriscatto del Real Madrid

L’obiettivo di Paolo Maldini e della dirigenza del Milan è quello di rivedere l’accordo in essere con il Real Madrid. Attualmente i rossoneri potrebbero riscattare il cartellino di Diaz per 21 milioni, ma subire il tanto temuto controriscatto per 27 milioni.

Uno scenario che il club meneghino cercherà di evitare provando a proporre un nuovo accordo ai blancos. Anche perchè quello attualmente in vigore prevedrebbe un terzo anno in prestito. Se il Milan dovesse andare al riscatto già nel 2022, le cose potrebbero cambiare.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!