Spadafora: “Ok al calcetto dal 25 giugno”. Ma manca l’ultimo ok

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

La ripartenza del calcetto è vicina, ma manca l’ultimo ok. Per quanto riguarda il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, si può riprendere con lo sport di contatto, e quindi con il calcetto, ma serve l’ok del Ministro della Salute, Speranza.

L’ok del Ministro dello Sport non basta infatti per poter riprendere con il calcetto già domani, 25 giugno, deve arrivare l’ok anche dal Ministero della Salute, molto cauto nel dare il via libera alla ripresa degli sport di contatto.

Spadafora ha fatto sapere il suo punto di vista attraverso un post pubblicato sul suo profilo Facebook ufficiale: “Mi avete scritto e fatto sentire con forza, dopo che il Consiglio dei Ministri ha deciso lo slittamento dal 18 al 25 giugno per la ripresa degli sport di contatto, la voglia e la necessità di ricominciare a giocare nei centri sportivi di tutto il Paese, consentendo a migliaia di gestori e lavoratori di riprendere le loro attività.

Per questo, prima dei termini previsti, ho incontrato in video conferenza il Presidente Bonaccini e i rappresentanti della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, che hanno stilato le indicazioni per la ripresa immediata, che saranno approvate domani.

Già ieri ho anticipato il mio parere favorevole alla riapertura. Manca solo l’assenso del ministro Speranza: appena lo darà si potrà ricominciare”. Queste le parole del Ministro dello Sport, Spadafora, sulla ripresa del calcetto e degli altri sport di contatto.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!