Ripresa Serie A, dietrofront: niente allenamenti di squadra, ecco quando si ripartirà!

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Era fissata per oggi la ripresa degli allenamenti di squadra, ma il Governo ha scelto di bloccare il via libera almeno in maniera momentanea.

Gli allenamenti di squadra, fissati inizialmente per la giornata di lunedì, potrebbero ripartire da domani 19 maggio: “La validazione da parte del Cts avverrà probabilmente lunedì. Secondo il punto ‘E’ del nuovo dpcm finché non c’è il visto del comitato valgono le regole precedenti”.

Trapela sostanziale ottimismo, con l’ufficialità che potrebbe arrivare nel corso delle prossime ore. Gli allenamenti della Serie A si preparano a ripartire, ultimi dettagli prima del via libera.

Infine, come noto, la ripresa della Serie A è stata fissata per il 13 giugno. Il Governo, ora come ora , non si sbilancia, bisognerà aspettare le prossime settimane per la conferma definitiva della ripartenza.

Ripresa allenamenti, le correzioni del nuovo protocollo: ecco cosa cambia

Come riportato da “Sportmediaset“, ecco le nuove correzioni apportate al protocollo ufficiale per la ripresa degli allenamenti:

Il ritiro non deve essere obbligatorio: i giocatori, già testati, dovranno essere sottoposti a tampone ogni 4 giorni e al test sierologico ogni due settimane ma in assenza di positività all’interno del gruppo potranno fare ritorno nelle proprie abitazioni.

Solo in caso di positività accertata, tutto il gruppo dovrà isolarsi in un “domicilio fiduciario”, vale a dire nel centro tecnico del club o in un luogo comunque prescelto dalla società per svolgere la quarantena.

Cade la responsabilità penale dei medici del club: i responsabili sanitari delle varie squadre saranno in pratica dei “vigilanti”, garanti dell’osservenza delle

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!