Skriniar svela i suoi piani per il futuro: ecco con che maglia si vede addosso!

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

I tifosi dell’Inter possono dormire sonni tranquilli: il futuro del muro slovacco è con la maglia nerazzurra. Ad assicurarlo è stato lo stesso difensore ai microfoni di DAZN durante un’intervista. Skriniar infatti ha confermato che la firma sul rinnovo è davvero vicina e assicura di voler restare all’Inter. “Manca pochissimo al mio rinnovo, penso che il mio futuro sia all’Inter. Diventare capitano? Non è importante che uno abbia la fascia. Io penso a giocare. È un’ulteriore responsabilità sicuramente, ma non cambia. Devi dare tutto sul campo e lottare sempre sia che tu sia capitano, sia che giochi un minuto”.

 

“Adesso l’obiettivo è solo quello di riconquistare la qualificazione alla Champions con l’Inter, magari anche segnando un goal – continua Skriniar sul rinnovo ma anche sul futuro – i conti sono facili, se vinciamo tre partite abbiamo raggiunto il nostro obiettivo. Il goal mi manca tantissimo. Lo sto cercando e proverò a segnare anche in queste ultime quattro partite”.

Skriniar poi, durante l’intervista ha raccontato un curioso episodio durante il suo arrivo in nerazzurro, vicenda legata al suo nome di battesimo. “I tifosi tante volte mi hanno chiesto di cambiare il nome, anche se ora ci hanno fatto l’abitudine. All’inizio quando sono arrivato dalla Samp era un disastro, ma ora mi chiamano anche Milan. Qualche considerazione, dopo il rinnovo di Skriniar, anche su alcuni giocatori affrontati, ma anche sul compagno di reparto: “Ronaldo è velocissimo. Quest’anno forse il più difficile da marcare è stato Dzeko. Van Dijk è il più forte in marcatura, di testa Koulibaly. In fase d’impostazione il migliore è il mio compagno De Vrij. Io il più forte nell’uno contro uno? Dovete dirlo voi. Sergio Ramos non sembra il più forte ma spesso, visto che Marcelo si alza per attaccare, si trova a giocare 1 contro 2. Per me è fortissimo”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!