Milan, rinnovo Ibrahimovic? Gazidis fa il punto della situazione

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Rinnovo Ibrahimovic: è questo il tema che tiene maggiormente banco in casa Milan nelle ultime settimane.

Confermato Stefano Pioli e tutto il management che ha fatto così bene nella seconda parte di stagione, il club rossonero vorrebbe prolungare l’accordo anche con l’attaccante svedese.

Le parti non hanno ancora trovato il bandolo della matassa per proseguire insieme e a tal proposito è intervenuto in conferenza stampa l’amministratore delegato rossonero, Ivan Gazidis.

“Fin dal suo arrivo ha giocato un ruolo importante, vogliamo che continui ad averlo. Stiamo facendo tutto il possibile affinché si possa trovare un accordo. E’ una sfida speciale per tutti, anche per Zlatan. Personalmente sono ottimista per l’esito della trattativa“.

Non solo Gazidis, fiducioso sul rinnovo di Ibrahimovic anche il direttore tecnico del Milan, Paolo Maldini.

Stiamo lavorando duramente per trovare un accordo. Questa stagione non avrà una preparazione normale, entreremo nel vivo già fra una ventina di giorni. La nostra idea è quindi quella di chiudere il discorso rinnovo in tempi stretti. In caso contrario è normale che ci debba essere un piano B. Lui sa che è la nostra priorità”.

Non solo Ibra però nei pensieri rossoneri, Maldini e Massara hanno fatto un punto generale su tutto il calciomercato del Milan.

“L’anno scorso abbiamo messo le basi per la nostra idea di Milan del futuro. Fra estate ed inverno sono arrivati nove giocatori, quasi tutti confermati. Ora dovremo fare operazioni mirate per rinforzare una squadra che ha fatto un finale di stagione positivo. Non vogliamo illudere i nostri tifosi, non faremo grandissimi colpi come in passato ma saremo sempre vigili sulle opportunità. Bakayoko è sicuramente una nostra trattativa, è un ragazzo che conosciamo e che rivogliamo, è inutile nascondersi. Restano da studiare le modalità, ma è sicuramente un nostro obiettivo. Sicuramente a centrocampo dovremo intervenire per aiutare la squadra negli impegni, visto che è una stagione lunghissima ma compressa quella che abbiamo davanti. Stiamo già valutando delle ipotesi. Aurier? In questo momento sono tanti i nomi che ci vengono accostati. Lui è un ottimo giocatore del Tottenham, ma ad oggi non ci sono le condizioni e non può essere un nostro obiettivo“.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!