Milan, ancora problemi per il rinnovo di Donnarumma: il punto della situazione

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Rinnovo Donnarumma: è sicuramente questo uno dei temi più caldi in casa Milan, a soli tre mesi dalla scadenza del contratto del portiere rossonero e della Nazionale.

La situazione ancora non è risolta, con il Milan che ha presentato la propria offerta per il rinnovo di Donnarumma, ma che ancora non è stata ritenuta sufficiente da parte dell’entourage del calciatore.

Nel corso di questi mesi il Milan ha recapitato a Raiola una prima offerta di rinnovo di contratto da 6 milioni di euro più 1 legato alla qualificazione in Champions League, non riuscendo però a trovare un accordo.

Più recentemente ha rilanciato con un quinquennale, alzando l’ingaggio a 7 milioni netti più 1 milione legato alla Champions League. Una seconda offerta con possibilità anche di rinnovo intermedio di due anni, ma non alle cifre richieste da Raiola di 12 milioni di euro.

Il Milan è sereno, consapevole dell’importanza dell’offerta presentata, e spera che Donnarumma e Raiola capiscano il momento e facciano un passo indietro, sposando il progetto rossonero.

Di contro l’entourage del portiere rossonero guadagna tempo, per capire se il Milan possa alzare ulteriormente l’offerta una volta raggiunta la qualificazione in Champions League e vedere anche come si muove il mercato internazionale dei portieri.

Raiola vorrebbe infatti un rinnovo per una sola stagione per Donnarumma, ipotesi non presa in considerazione dal Milan, che vorrebbe almeno due anni di accordo per poi ridiscutere la situazione e eventualmente alzare ancora l’ingaggio del calciatore.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!