Juventus, parla De Ligt: “Rinnovo? Vi dico come stanno le cose”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Rinnovo De Ligt – Durante la conferenza stampa pre Chelsea-Juventus, non ha parlato solo Max Allegri, ma anche Matthijs De Ligt. Il difensore olandese ha accompagnato il proprio allenatore davanti alle telecamere per parlare della sfida contro il Chelsea e non solo.

Il difensore si è sbilanciato e ha parlato del suo sogno, ovvero quello di vincere la Champions League con la maglia della Juventus. Il cammino dei bianconeri in Europa è stato trionfale in queste prime 4 giornate, a differenza dell’inizio in campionato. De Ligt ha parlato anche del rinnovo di contratto, uno dei temi più caldi in casa Juve.

“Ora non sto pensando al contratto”, ha risposto De Ligt. Come ha voluto sottolineare più volte, il rinnovo di contratto non è una delle priorità del giocatore in questo momento: De Ligt si sta concentrando esclusivamente sulle prossime sfide contro Chelsea e Atalanta. Il difensore, poi, ha parlato del cambiamento avvenuto nella Juventus nelle ultime due partite.

Rinnovo De Ligt e non solo: le parole del difensore pre Chelsea-Juventus

Nelle ultime due gare la Juventus ha conquistato 6 punti e non ha subito gol. La difesa bianconera ha alzato il proprio livello soprattutto grazie a De Ligt, autore di ottime prestazioni. Dopo il ritiro “punitivo” organizzato dopo la sconfitta contro il Verona, la squadra ha trovato di nuovo alcune certezze.

“Abbiamo capito che dobbiamo soffrire e morire in campo per la Juventus”, ha sottolineato Matthijs De Ligt. Il difensore olandese, dopotutto, è sempre stato un leader, soprattutto nel suo passato all’Ajax, dove era capitano nonostante la giovane età. Al termine della conferenza, inoltre, ha parlato della partita contro il Chelsea e della possibile assenza di Lukaku.

Rinnovo De Ligt, si può aspettare: la priorità è il Chelsea di Lukaku

Lukaku è in dubbio per la partita contro la Juventus. Vecchia fiamma di mercato bianconera, dopo il Manchester United Lukaku è passato all’Inter prima di tornare in Inghilterra. I Blues, però, potrebbero dover fare a meno del proprio attaccante principale contro la Juve.

Senza di lui il Chelsea potrebbe giocare in modo diverso, approfittando dello spazio creato. “Sarà difficile con o senza Lukaku” ha voluto precisare De Ligt. Sarà un’altra partita importante, ma De Ligt ha grande esperienza in campo internazionale a soli 22 anni. Sì, il rinnovo può aspettare, ma non troppo: è una priorità per la società bianconera che vuole blindare la propria difesa.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!