Milan, quanti problemi: tre nodi da risolvere. Donnarumma, Romagnoli e…

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Il Corriere dello Sport fa un focus sui rinnovi Milan, dando 3 numeri: 2020, 2021, 2022, ossia le scadenze di contratto di Jack BonaventuraGigio Donnarumma e Alessio Romagnoli. Il Milan, che si sta preparando a due trasferte insidiose come quelle di Parma e Bologna, dovrà affrontare la questione…  ma di fronte avrà un osso duro: Mino Raiola.

“Le voci di un apprezzamento della Juve hanno motivo di esistere, la stima è totale. Ma intanto la Juve ha deciso di blindare Szczesny, chiara conferma della scelta di puntare sullo specialista polacco. Donnarumma ama il Milan incondizionatamente, e non sono finti sentimenti, ma la situazione è difficile, il futuro enigmatico, il consiglio di Raiola magari quello di voltare pagina. Il Paris-Saint-Germain? Gigio piace da sempre a Leonardo, ma se il Milan incassasse il no relativo a un eventuale rinnovo (oggi è calma piatta), cercherebbe di capitalizzare al massimo”, si legge sul quotidiano romano.

Questioni rinnovi, si aggiunge Alessio Romagnoli: ci sono due big spagnole alla finestra per la prossima estate, Barcellona e Atletico Madrid, che qualche mese fa, hanno effettuato sondaggi non approfonditi perché il Milan aveva deciso di non rinunciare al suo capitano. Al momento l’unica certezza è Bonaventura, il quale è tornato contro il Napoli, facendo addirittura gol. I tempi sembrano essere vicinissimi per l’intesa, visto che il centrocampista sembra aver lasciato il lungo infortunio alle spalle. Il Milan cercherà di trovare un accordo con lui il prima possibile.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!