Serie A, tiene banco il rebus rinnovi: le ultime su Brozovic, Kessié e Insigne

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Rinnovi Brozovic, Kessie e Insigne – La lista dei giocatori di Serie A in scadenza di contratto, mai come quest’anno, è ricca di nomi interessanti che fanno gola a molti top club europei. Come nei recentissimi casi di Donnarumma e Calhanoglu, ma non solo, abbiamo infatti visto come sempre più spesso gli agenti cerchino di arrivare alla scadenza del contratto per ottenere ingaggi più alti per i loro assistiti.

Ovviamente non tutti lasceranno le squadre attuali il prossimo giugno visto che, in molti casi, le trattative con i rispettivi club per i rinnovi procedono in modo più o meno spedito. In altre situazioni, però, le discussioni tra gli entourage dei giocatori e le società coinvolte sembrano essere ancora molto lontane dal raggiungimento di un accordo. Sono questi i casi di Brozovic, Kessié e Insigne.

Per quanto riguarda il croato, diventato sempre più il padrone assoluto del centrocampo nerazzurro, le due parti sono ancora molto distanti e saranno decisive le prossime settimane. Il giocatore, infatti, ambisce a un ingaggio di 6 milioni di euro a stagione, mentre la dirigenza propone intorno ai 4,5 milioni. La dirigenza, che nelle scorse settimane ha rinnovato i contratti di Lautaro e di Barella, difficilmente aumenterà di molto la sua offerta.

Rinnovi Brozovic, Kessié e Insigne: le ultime

Se in casa Inter a preoccupare è il rinnovo di Brozovic, ci sono altre due situazioni che riguardano le due squadre che, al momento, guidano in testa la classifica di Serie A: Milan e Napoli. Tra i rossoneri, come noto, è Franck Kessié a rischiare di lasciare seriamente Milano a parametro zero, anche se prende sempre più piede una possibile cessione anticipata a gennaio. L’ivoriano per rinnovare chiede circa 9 milioni di euro, ben 3 in più dei 6-6,5 che il club rossonero sarebbe disposto a offrirgli.

La stessa situazione si respira al Napoli con la telenovela che, dalla scorsa estate, vede coinvolti il presidente De Laurentiis e Lorenzo Insigne. Se inizialmente sembravano esserci margini per raggiungere un accordo, col passare del tempo le sensazioni sono diventate sempre meno incoraggianti. In questo caso la differenza tra richiesta e offerta è di 3 milioni di euro (6 chiesti dal giocatore con la dirigenza che ne offre la metà).

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!