Sorpresa Verona, c’è un nuovo rigorista: ecco come cambiano le gerarchie

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Rigorista Verona – Un mercoledì particolare con molteplici cambiamenti in chiave fantacalcio, specie per quel che riguarda i tiri dagli 11 metri.

Vlahovic nella Fiorentina, che in assenza di Pulgar, si è preso la responsabilità di tirare il rigore, come già successe contro il Grosseto; o ancora gli errori dal dischetto di Barrow, che porteranno svariate novità nel rigorista del Bologna.

Ma non finisce qui, perchè ieri durante Verona-Sampdoria, dagli undici metri contro Audero, si è presentato l’uomo del momento in casa gialloblù: Mattia Zaccagni, il quale non ha sbagliato.

Una sorpresa se si considera che contro l’Atalanta il prescelto è stato Miguel Veloso: il portoghese, è al momento, il rigorista del Verona... ma in occasione del penalty trasformato da Zaccagni non era in campo.

Uno dei calciatori più sorprendenti di questo campionato che ha appena vissuto un mese da favola, con tanto di convocazione in Nazionale.

Zaccagni è in uno stato di grazia: 7.20 di fantamedia, 3 gol e 2 assit, 19 dribbling riusciti, 4 corner conquistati, 53 palle recuperate, 10 passaggi decisivi, 8 tiri in porta (6 nello specchio) e 473 palle toccate, a dimostrazione di come il classe ’95 sia uno delle armi in più di Juric.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!