Tragedia in Spagna: è morto Jose Antonio Reyes

Fonte: Wikimedia Commons

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Tragedia in Spagna: a causa di un incidente stradale è morto all’età di 35 anni Josè Antonio Reyes, calciatore dell’Extramadura UD. Con un tweet, il Siviglia ha annunciato la scomparsa di Reyes, un duro colpo per il club andaluso e non solo vista le numerose tappe che hanno caratterizzato la sua carriera. L’avventura più significativa è quella inglese con la maglia dell’Arsenal dove il giovanissimo talento iberico ha iniziato a mettersi in mostra e ad alzare i primi trofei (una Premier League, una Community Shield e una FA Cup). Il suo processo di maturazione è continuato nella sua Spagna dove ha vestito le maglie di Real Madrid, Atletico Madrid e una breve parentesi in Portogallo con il Benfica.

Al Siviglia ha lasciato un bel ricordo vincendo la bellezza di 3 Europa League, un record incredibile di cui pochissimi calciatori possono fregiarsi. Prima di chiudere la sua brillante carriera con l’Extremadura, Reyes ha giocato con Espanyol, Cordoba e i cinesi dello Xinjiang. Tutte queste squadre renderanno omaggio al campione e, soprattutto, all’uomo che lascerà a loro un vuoto incolmabile.

Reyes morto: le parole di Monchi

L’ex ds della Roma Monchi, tornato al Siviglia recentemente, ha ricordato Reyes con poche e semplici parole che racchiudono tutto il dolore per questa tragica scomparsa: “Una notizia impossibile da credere, impossibile da digerire, quanto è dura Dio mio. Un dolore troppo grande. Corri sulla fascia sinistra anche da lassù

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!