Reina a Casillas: “Deve smettere. Ha soldi per sette generazioni”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Nel mondo del calcio spesso ci sono rivalità segnanti e anche malumori e gelosie dovute alle scelte dell’allenatore che vanno, ovviamente, creandosi tra i giocatori. Tra questo mare di “egoismo” ci sono anche le amicizie, quelle belle, vere e durature. L’esempio sicuramente è quello di Reina e Casillas. Due pilastri della nazionale spagnola che assieme hanno vinto tutto anche se Reina non ha quasi mai trovato spazio da titolare nella nazionale del suo paese che poteva vantare, negli anni d’oro, portieri come Victor Valdès e appunto Casillas. Proprio il portiere del Milan oggi ha voluto mandare un messaggio al suo “capitano”. Reina consiglia Casillas infatti sul suo futuro nel calcio.

Intervistato da Cadena SER Reina ha parlato di quanto accaduto al suo ex compagno di Nazionale, Casillas, colpito da infarto durante l’allenamento e che ora rischia di dover chiudere anticipatamente (rispetto a quanto si immaginava lui) la sua carriera. “L’ho visto sollevato, felice, perché alla fine tutto rimarrà solamente un grande spavento. E poi è consapevole che questo gli permetterà di avere più tempo per sua moglie e i suoi figli”. Parole che fanno presagire ad una decisione (ormai inevitabile) di un ritiro?. Oltre a queste parole però Reina consiglia Casillas “È una cosa che succederà a tutti noi. E lui si ritirerebbe al top, ancora competitivo e lottando per tutti gli obiettivi. E se se guarda indietro, non può che essere orgoglioso di quello che ha fatto. Iker ha abbastanza soldi per sette generazioni!”. 

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!