Ramsey attacca la Juventus: “Due stagioni frustranti, in Nazionale sto bene”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Aaron Ramsey non le manda a dire alla Juventus. Il centrocampista gallese sembra essere ormai senza freni quando parla dei suoi due anni tra le fila della formazione bianconera, in cui non è riuscito a incidere come ci si aspettava.

Non erano in pochi a storcere la bocca di fronte al suo arrivo. Al di là del suo ingaggio a parametro zero dall’Arsenal, avvenuto nell’estate del 2019, l’ex Gunner si portava dietro un fardello fatto di diversi stop in carriera per problemi fisici.

Tuttavia, dal ritiro del Galles che oggi sarà impegnato contro la Svizzera per il debutto a Euro 2020 Ramsey ha parlato ancora in maniera dura contro la Vecchia Signora. Soprattutto per quanto riguarda la sua gestione sul piano fisico.

Ramsey contro la Juventus: le parole dal ritiro del Galles

Intervistato dai colleghi di Repubblica, il numero 8 bianconero ha lanciato una frecciata al club: “Le ultime due stagioni sono state molto difficili, frustranti, non solo dal punto di vista fisico. Ci sono stati fattori e cambiamenti ai quali non ero abituato“.

È proprio la gestione da parte del club nel suo complesso, senza riferimenti diretti a Maurizio Sarri o Andrea Pirlo, a far infuriare Ramsey: “Purtroppo a volte le squadre continuano a funzionare sempre in un certo modo, anche quando un calciatore avrebbe bisogno di più attenzione“.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!