Inter, suona l’allarme Dzeko: rimandato a casa dopo i tamponi, la situazione

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Raffreddore Dzeko – Rischia di suonare un piccolo allarme in casa Inter, alla ripresa delle operazioni in vista della ripartenza del campionato. Il giorno dell’Epifania è in programma la prima giornata del girone di ritorno, con i campioni d’inverno chiamati subito in casa.

Si gioca sul campo di un Bologna che ovviamente venderà cara la pelle al cospetto dei detentori dello scudetto. Ma in questo momento in casa nerazzurra c’è da constatare un problema che riguarda uno dei top player a disposizione del tecnico Simone Inzaghi.

Stiamo parlando di Edin Dzeko, il quale è stato invitato a lasciare il centro sportivo di Appiano Gentile. La decisione è stata presa dopo che è stato effettuato il regolare giro di tamponi, necessario per riprendere le attività sul campo. Ed è subito suonato l’allarme attorno al centravanti.

Raffreddore Dzeko, allarme in casa Inter

Il bosniaco, infatti, ha riscontrato un raffreddore che ha portato lo staff medico dell’Inter a più saggi consigli. Per questo motivo il numero 9 a disposizione di Inzaghi non ha effettuato la seduta di allenamento in programma oggi insieme al resto del gruppo.

Resta da capire nel dettaglio quale sia la situazione di salute di Dzeko, con il tecnico che insieme ai medici dovrà valutare il da farsi nelle prossime ore. Al netto dell’ex romanista, gli unici assenti alla ripresa del lavoro in casa nerazzurra erano i sudamericani che sono ancora in permesso.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!