Rafael Leao condannato dal TAS: brutto colpo per l’attaccante del Milan

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Leao condannato – Una brutta notizia per Rafael Leao. L’attaccante del Milan dovrà infatti risarcire per 16.5 milioni lo Sporting Lisbona. 

L’attaccante si era svincolato unilateralmente nell’estate del 2018 a seguito delle aggressioni da parte dei tifosi, che irruppero nel centro sportivo della squadra, ai danni suoi e degli altri giocatori.

Il TAS di Losanna ha ribaltato la precedente decisione della FIFA, che definì inammissibile il ricorso presentato dal club portoghese.

I fatti: a seguito dell’aggressione dei tifosi Leao si svincolò dal suo contratto in essere con lo Sporting CP (in modo unilaterale) trasferendosi poi, da svincolato, in Ligue 1 al Lille da dove poi è stato acquistato dal Milan per 35 milioni l’estate scorsa.

Il club portoghese si è rivolto alla FIFA per salvaguardare i propri interessi contestando la validità della risoluzione contrattuale e spiegando nel ricorso che “il giocatore non avesse all’epoca dei fatti motivi validi per risolvere il contratto che lo legava al club”.

A questo si aggiunge dunque la richiesta di un risarcimento economico. IL TAS di Losanna oggi, dopo il “no” della FIFA, si è pronunciato e ha condannato Leao che ora dovrà pagare, al suo ex club, 16,5 milioni di euro.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!