Juventus, fallimento Ramsey e Rabiot: ingaggi da top e cessioni impossibili

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Ramsey e Rabiot, doppio affare a parametro zero che continua a lasciare perplesso l’universo bianconero. 7 milioni d’ingaggio annui per entrambi: 14 netti, 28 lordi (più possibili bonus).

Un ingaggio da top abbinato a un rendimento sul campo a dir poco disastroso. Male Ramsey, continuamente tartassato dagli infortuni e mai decisivo in due anni. Ancor peggio Rabiot, abulico, discontinuo e mai al centro della trama di gioco juventina.

Un rendimento insufficiente, mai costante, e intervallato da dei blackout imbarazzanti. 7 milioni annui per due giocatori che dovrebbero rendere da top e trascinare i propri compagni partita dopo partita. La Juventus, invece, si ritrova a fare i conti con due centrocampisti pagati da top, ma con rendita al di sotto della sufficienza.

Ramsey e Rabiot, l’ingaggio li inchioda alla Juventus: cessioni impossibili

Chi ha detto che gli affari a parametro zero vanno considerati sempre come grandi acquisti? Ramsey e Rabiot ne sono l’esempio lampante. La Juventus si ritrova prigioniera dei due centrocampisti e difficilmente riuscirà a cederli a titolo definitivo con un doppio ingaggio da 7 milioni di euro.

Chi si accollerebbe uno stipendio simile lontano anni luce da quello espresso dai due giocatori sul campo? Forse la Juventus dovrebbe ragionare sotto questo punto di vista e fare tesoro degli errori commessi in chiave mercato.

Difficilmente i bianconeri riusciranno a cedere Ramsey e Rabiot in tempi brevi, complice l’attuale crisi. I due centrocampisti potrebbero arrivare alla scadenza naturale del contratto con i bianconeri e lasciare la Juventus a costo zero. In questo caso, dando uno sguardo al futuro, cosa ci avrebbero guadagnato, o guadagnerebbero, i bianconeri nel doppio affare di mercato Ramsey-Rabiot?

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!