Rabiot prigioniero del PSG, la madre accusa: “Controllano la sua privacy”

Twitter @PSG_inside

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Rabiot prigioniero del PSG: questa è la posizione indicata dalla madre del calciatore, la signora Veronique, in un’intervista concessa al quotidiano transalpino L’Equipe. In scadenza di contratto il prossimo giugno, Rabiot ha deciso di non rinnovare il proprio rapporto con il club parigino preferendo tentare un’altra avventura, magari in Italia. Questa decisione è arrivata anche specialmente in seguito all’uscita in discoteca che lo ha visto protagonista dopo la brutta eliminazione dalla Champions League ad opera del Manchester United.

La situazione di Rabiot, prigioniero del PSG secondo la madre, potrebbe cambiare con la riunione del club il 27 marzo ma diverse squadre italiane monitorano gli sviluppi della vicenda, con la Juventus in prima fila. La signora Veronique intanto ha dichiarato: “Il PSG lo tiene prigioniero, è un ostaggio. Si allena da solo perchè non può accedere alle strutture del club. Sono crudeli, lo metteranno nei sottorranei a pane ed acqua. Lui vorrebbe adempiere al suo contratto e loro lo controllano anche fuori dal campo. Non ha potuto andare a trovare la nonna ed il padre morenti mentre altri infortunati possono girare il mondo (Neymar ndr).

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!