Parte male l’avventura di Dazn: che succede? Disservizi e possibile rimborso ai tifosi

www.imagephotoagnecy.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Parte male la nuova stagione di Dazn dopo le precedenti polemiche dello scorso anno. Disservizi e problemi di visione già dalla 1^ giornata di campionato, aspetto che starebbe preoccupando totalmente gli abbonati e anche la Lega Serie A. Dopo il 1° turno di Serie A decisamente ballerino dal punto di vista delle immagini e del servizio, sulla questione sarebbe già intervenuto il Codacons, pronto a chiedere un rimborso per tutti i tifosi.

Punto interrogativo in vista della 2^ giornata di campionato e tanti dubbi tra gli abbonati. Dazn, dal canto suo, avrebbe già comunicato la volontà di perfezionare il servizio per evitare gli inconvenienti manifestati nella 1^ giornata. Il Codacons, come detto, ha già avanzato una richiesta di indennizzo in favore dei tifosi abbonati.

Il Codacons punta il dito contro i disservizi Dazn e nel comunicato si legge la richiesta di rimborso nei confronti degli abbonati pari al costo della singola partita. Un messaggio chiaro e deciso, il quale si conclude con un avviso piuttosto preoccupante: “Se Dazn non riuscirà a ripristinare standard di servizi adeguati, dovrà rinunciare all’idea di trasmettere le partite e cedere ad altri i diritti”.

Il comunicato di Dazn in risposta alla lettera della Serie A: “Momento di assestamento, presto nuove tecnologie”

“Dazn ha messo in campo insieme ai suoi partner, per incentivare la digitalizzazione, eguagliare gli standard europei, colmare il gap esistente e portare l’Italia ad essere un Paese estremamente competitivo anche su questo fronte. In questi mesi sono state implementate nuove tecnologie e portati avanti importanti cambiamenti a fronte dei quali, già alla fine della prima giornata, sono stati raggiunti ottimi risultati quali l’incremento dell’audience cumulata rispetto agli anni precedenti, parametri migliori relativi all’utente finale, maggiore copertura territoriale. In questo contesto si inserisce quanto accaduto nel corso della partita tra FC Internazionale e Genoa (sabato 21 Agosto), quando si è registrato un picco di traffico, limitato ad un’unica Cdn, risolto nel giro di pochi minuti e che ha avuto un impatto limitato su un gruppo di utenti che hanno poi potuto assistere alle altre partite, dal momento che il problema è stato risolto velocemente. Di questo siamo ovviamente dispiaciuti, consapevoli dell’alto valore del Campionato di calcio di Serie A TIM, delle squadre impegnate e della grande passione di tutti i tifosi.”

Problemi Dazn, rimborso per i tifosi dopo la prima giornata: ma quanto costa abbonarsi?

Il prezzo del nuovo abbonamento Dazn partirà da 29,99 euro al mese, ma la piattaforma digitale ha offerto l’opportunità di ricevere un’offerta da 19,99 euro al mese sottoscrivendo un abbonamento dal 1 al 28 luglio.

Quanto costerà l’abbonamento Dazn per i vecchi abbonati? Dazn ha pensato anche ai suoi vecchi fedelissimi. Di fatto, come rivelato nelle ultime ore, chi già abbonato riceverà un’offerta da 19,90 euro al mese da settembre per un anno. Inoltre, come sottolineato, ai vecchi abbonati sono stati offerti gratuitamente i mesi di luglio e agosto 2021.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!