Zaniolo, Pellegrini, Mkhitaryan o Shomurodov: chi gioca in Genoa-Roma

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Probabile formazione Roma – Nell’ultima giornata di campionato, anche a causa delle molte assenze nel ruolo di terzino sinistro, José Mourinho ha deciso di cambiare modulo ed abbandonare il 4-2-3-1. È passato alla difesa a 3 dando vita a un 3-4-1-2 che non ha portato buoni risultati contro il Venezia.

Per dare continuità, però, Mourinho dovrebbe proporre ancora questo modulo contro il Genoa. Sarà una sfida importante per i giallorossi, vittoriosi in una sola occasione (1-2 contro il Cagliari) nelle ultime 5 partite. Mourinho troverà davanti a sé una squadra difficile da analizzare.

Sarà la prima partita sulla panchina del Genoa per Andriy Shevchenko: l’ex attaccante del Milan siederà per la prima volta su una panchina italiana dopo essersi messo in mostra nell’europeo con l’Ucraina. Sarà un battesimo di fuoco e l’obiettivo di Shevchenko sarà quello di fare subito uno sgambetto alla formazione giallorossa.

www.imagephotoagency.it

Probabile formazione Roma: le scelte in difesa e a centrocampo

Rui Patricio sarà protetto da una difesa a 3 formata da Mancini e Ibanez ai lati, e Cristante al centro. Quest’ultimo, come sappiamo, può essere utilizzato sia nel ruolo di mediano, cioè quello che ha ricoperto in questo inizio di stagione, sia in mezzo alla difesa.

I due centrocampisti centrali potrebbero essere Pellegrini e Veretout, ma molto dipenderà dalla condizione del capitano giallorosso: c’è comunque grande fiducia nell’ambiente per un suo utilizzo dal 1′. A destra c’è l’inamovibile Karsdorp, mentre a sinistra Mourinho concederà ancora spazio a El Shaarawy.

Probabile formazione Roma: i dubbi maggiori sono in attacco

4-3-1-2 o 4-3-2-1: molto dipenderà dalle scelte sugli uomini. L’unico sicuro al 100% del posto da titolare è Tammy Abraham: al suo fianco potrebbe giocare Shomurodov, autore di 1 gol e 1 assist nell’ultima gara contro il Venezia. Dietro di loro il favorito per un posto da titolare è Nicolò Zaniolo, ma Mourinho ha ancora alcuni dubbi da risolvere.

L’allenatore portoghese, infatti, sta pensando anche a un utilizzo di Mkhitaryan: l’armeno potrebbe dare il meglio di sé in questa posizione al centro del campo, mentre si trova in difficoltà quando più defilato. Per questo motivo potrebbe essere schierato al posto di Zaniolo, oppure al posto di Shomurodov con un 3-4-2-1 che vedrebbe Abraham unica punta. Al momento, però, Mkhitaryan appare ancora indietro nelle gerarchie, ma avrà sicuramente spazio a partita in corso.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!