Roma, pazienza finita: Mourinho fa fuori un big per la partita contro il Venezia

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Probabile formazione Roma – La pazienza nelle ultime settimane non era mai mancata, con la speranza che nel frattempo arrivasse un gol o almeno una giocata importante in grado di sgombrare il cielo dalle tante nuvole attualmente presenti. Niente da fare: nessun contributo in fase offensiva, attimi di nervosismo in campo (costati pesanti malus ai fantallenatori) e tante prestazioni sottotono, concluse con le inevitabili sostituzioni.

Ecco perché ora José Mourinho intende cambiare registro con Nicolò Zaniolo, passando dalla carota al Bastone. Stando a quanto riportato da Sky Sport e dal Corriere dello Sport, l’esterno è destinato a restare inizialmente in panchina nel lunch match della dodicesima giornata di Serie A che vedrà la Roma affrontare in casa il Venezia. Un provvedimento preso dal tecnico portoghese teso a far riflettere il suo giocatore e fargli capire che la titolarità non è garantita per nessuno. 

La Roma nella sfida con i lagunari, alla luce degli ultimi deludenti risultati tra campionato e Conference League, cambierà modulo passando ad un 3-4-1-2 che vedrà in avanti la coppia composta da Tammy Abraham (altro osservato speciale da Mou) ed Eldor Shomurodov che tornerà quindi a giocare dal primo minuto a distanza quasi di un mese e mezzo (la prima ed ultima volta era avvenuta il 19 settembre con il Verona).

Probabile formazione Roma, Mourinho fa fuori Zaniolo

A farne le spese, oltre a Henrikh Mkhitaryan, sarà proprio Zaniolo reduce da un inizio di stagione decisamente in salita. Come detto, per lui finora zero reti in campionato (solo una in Conference) e nemmeno un assist. Numeri che fotografano bene le difficoltà attualmente vissute dal calciatore, molto deludente anche in termini fantacalcistici.

La sua attuale media è di 5.80 e nelle 10 partite disputate ha sbagliato 30 cross, 20 dribbling e 20 passaggi. Tanti, inoltre, i duelli dai quali è uscito sconfitto (60) e i palloni regalati agli avversari (129). Numeri impressioni, che hanno spinto Mourinho a farlo fuori dalla formazione iniziale. Ora sta a Zaniolo, punzecchiato da Francesco Totti nelle scorse settimane, riconquistare la fiducia del proprio tecnico

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!