Milan, la probabile formazione nel derby: Kalulu o Ballo-Touré, la scelta su Leao

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Probabile formazione Milan – Sarà un derby estremamente equilibrato quello che vedremo domenica sera alle 20:45. Difficile pensare ad un favorito: il Milan lavora con Pioli dal 2019 e ha trovato un proprio stile di gioco; l’Inter di Inzaghi è nata solo quest’anno, ma nei singoli i nerazzurri sembrano ancora leggermente superiori. La classifica, però, è tinta di rossonero con il Milan a +7 sui cugini.

Pioli ha parlato in conferenza stampa presentando la gara e caricando il Milan. Secondo il tecnico, infatti, i rossoneri arrivano all’appuntamento nel migliore dei modi, mentalmente e fisicamente. Pioli ha parlato di chi non ci sarà (Messias), ma soprattutto di chi sarà a disposizione: torneranno tra i convocati Rebic, Florenzi e Ballo-Touré.

In una partita così equilibrata cosa può spostare la lancetta nella direzione dei favoriti? Gli indisponibili saranno una chiave importante: il Milan non potrà contare su Maignan, portiere che potremo vedere di nuovo nel 2022, e Theo Hernandez a causa della squalifica.

www.imagephotoagnecy.it

Probabile formazione Milan: le scelte in difesa

Pioli darà ancora fiducia a Tatarusanu, portiere che sta dando garanzie e che ha definitivamente vinto il ballottaggio contro Mirante in attesa di Maignan. I due centrali saranno Tomori e Kjaer, con Romagnoli a guardare il derby dalla tribuna dopo l’infortunio accusato. Sicuro del posto Calabria: a destra o a sinistra? Questo dipenderà dall’altro terzino.

L’unico ballottaggio in difesa, in assenza di Theo Hernandez, è quello tra Kalulu e Ballo-Touré. Il favorito è il primo, il francese di 21 anni: se dovesse giocare Kalulu, Calabria slitterebbe a sinistra, ruolo che può ricoprire senza problemi. Se, invece, dovesse scendere in campo Ballo-Touré, Calabria resterebbe a destra.

Probabile formazione Milan: le scelte a centrocampo e in attacco

Non ci sono dubbi per Pioli a centrocampo: il compito di reggere la mediana sarà di Tonali e Kessié. Davanti a loro dovrà inventare Brahim Diaz, il quale in fase difensiva marcherà stretto Brozovic. A destra Pioli posizionerà il proprio pupillo, Saelemakers, mentre a sinistra giocherà Leao.

Dubbi in attacco? Assolutamente no. Continuerà la staffetta tra Giroud e Ibrahimovic: lo svedese si è seduto ancora in panchina in Champions League, ma il derby è roba sua. Il grande ex della partita non ha bisogno di ulteriori motivazioni: a 40 anni ha l’obiettivo di riportare il Milan al 1° posto in Italia. Davanti a sé troverà l’Inter, già da domenica.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!