Assoagenti denuncia e la Figc indaga: “Bonucci faceva pressioni sui compagni per cambiare agente”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

La Figc indaga su possibili pressioni ai giocatori per cambiare agente. Fuori dal campo, infatti, molti agenti litigano da tempo su potenziali pressioni rivolte a dei giocatori per cambiare agente e ora la Procura della Figc ha deciso di indagare per vederci chiaro.

Da una parte la WSA di Alessandro Lucci, accusata di “comprare” i giocatori con pressioni e promesse, dall’altra i procuratori di Kulusevski, Castrovilli e l’ex agente di Scamacca. Al centro della questione anche Leonardo Bonucci, assistito da Lucci.

Bonucci e l’agente Lucci indagati per ‘pressioni’ ai calciatori?

Secondo la denuncia di Assoagenti – riportata da Il Messaggero – Alessandro Lucci attraverso il difensore della Juventus praticava attività di disturbo su altri calciatori per indurli a lasciare il loro rappresentante, trasferendo la procura a sé. La modalità secondo le ricostruzioni era sempre la stessa: messaggi costanti, promesse di contratti migliori e la maglia azzurra della Nazionale.

Inoltre pare che Bonucci fosse l’incaricato per fare pressing sui compagni di squadra per passare alla WSA, ma non sarebbe nemmeno l’unico della scuderia ad averlo fatto. La Figc ha voluto aprire un’indagine anche in base alle accuse che denunciano le promesse di essere convocati in nazionale: se l’accusa fosse confermata verrebbero coinvolte anche figure istituzionali in questa questione. Da qui l’intenzione della Procura della Figc di far luce sul tema.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!