FLASH | Spezia, parla il medico societario: “Positività per colpa di due giocatori no-vax”

Credit: Youtube.com/Speziacalcio

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Positivi Spezia – Un fulmine a ciel sereno si abbatte sul ritiro dello Spezia. Dopo la notizia del blocco del calciomercato per le prossime quattro sessioni, ora emerge un problema di natura sanitario.

Sono infatti emerse sette positività all’interno del gruppo squadra a disposizione del tecnico Thiago Motta. Si tratta di sei calciatori e di un membro dello staff tecnico presente nella sede del ritiro dei bianconeri.

Positivi Spezia, il comunicato del club

Questa la nota con cui I liguri hanno reso note queste positività:

Lo Spezia Calcio comunica che l’ultimo giro di tamponi effettuati dal gruppo squadra ha evidenziato la positività al Covid-19 di sei calciatori e di un membro dello staff. Pertanto, il Club, in contatto costante con l’ASL di Bolzano, informa che in via precauzionale l’attività sportiva è momentaneamente sospesa e tutto il gruppo squadra resterà in isolamento seguendo le procedure previste dal protocollo sanitario“.

Positivi Spezia: altri due giocatori positivi, la nota del club

Il ritiro dello Spezia a Prato dello Stelvio, in Provincia di Bolzano, è stravolto dalle positività di giocatori e staff. Dopo le positività emerse ieri, oggi sono stati risultati positivi nel gruppo squadra allenato da Thiago Motta. Di seguito il comunicato del club:

“Lo Spezia Calcio comunica che l’ultimo giro di tamponi effettuati dal gruppo squadra ha evidenziato la positività al Covid-19 di due calciatori. Il club, dopo aver sospeso l’attività nel pomeriggio di ieri e questa mattina, ha ottenuto dall’ASL di Bolzano l’autorizzazione a svolgere sedute di allenamento individuale già da questo pomeriggio. Il gruppo squadra resterà in isolamento seguendo le procedure previste dal protocollo sanitario”.

Positivi Spezia, parla il medico societario: “Colpa di due giocatori no-vax”

Il primo focolaio di positivi in Serie A della stagione 2021/22 è dello Spezia, che al momento si ritrova in rosa ben undici giocatori positivi. Il medico sociale del club, il prof.re Vincenzo Salini, ha spiegato cosa potrebbe essere successo: “Abbiamo provveduto ad effettuare la prima dose di vaccino. Due giocatori non hanno voluto effettuare il vaccino ritenendosi no-vax, così si è creato un piccolo cluster dal punto di vista clinico”.

“Per fortuna tutti i ragazzi stanno bene, ma tutti i club stanno procedendo alle vaccinazioni. Non convocare i no-vax? Questa è una decisione che spetta al club anche se per fortuna si tratta di una bassa percentuale. Penso che questo sia un aspetto che spinga sempre di più i giocatori a vaccinarsi. A risultare positivo è stato uno dei no-vax e gli altri attorno a lui avevano da troppo poco tempo effettuato la prima dose di vaccino”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!