Juventus, niente accordo per il rinnovo del contratto: sorride Allegri, affare possibile

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Pogba alla Juventus – I prossimi saranno mesi decisivi. La Juventus, infatti, continua a sognare l’arrivo a parametro zero di Paul Pogba: un’operazione complicata ma che alla fine, in presenza delle giuste congiunzioni astrali, potrebbe pure concretizzarsi. Il francese, fin qui, non ha ancora trovato con il Manchester United l’accordo per il rinnovo del contratto in scadenza nel 2022 e sta prendendo in considerazione l’idea di trasferirsi altrove.

Su di lui, oltre ai bianconeri, c’è pure il Paris Saint Germain pronto a mettere sul piatto, stando a quanto riportato dal tabloid inglese Sun, 595 mila euro a settimana. Una proposta importante, superiore a quella ricevuta dai Red Devils (467 mila). La Juventus, di certo, non potrà arrivare a cifre simili ma proverà comunque a farsi avanti.

Sull’argomento, di recente, si era espresso il suo agente Mino Raiola confermando la fattibilità dell’operazione. “Torino gli è rimasta nel cuore: lui a queste cose tiene molto. La possibilità che torni c’è, ma questo dipenderà anche dalla Juventus”. Ulteriori sviluppi sono attesi a breve. Gli arrivi di Cristiano Ronaldo e Jadon Sancho lo hanno chiaramente soddisfatto tuttavia non basteranno per convincere Pogba a restare.

Pogba alla Juventus, nessun accordo con lo United per il rinnovo del contratto

Il francese rappresenta uno dei principali obiettivi del club presieduto da Andrea Agnelli, al lavoro per ingaggiare anche altri due giocatori in scadenza di contratto: Franck Kessie e Antonio Rudiger. Il primo vuole 8 milioni per restare al Milan: la trattativa è finita su un binario morto (Paolo Maldini ne ha offerti al massimo 6.5) ed i rossoneri non escludono di cederlo già a gennaio per monetizzare il suo addio.

Il tedesco, invece, è felice al Chelsea ma aspira a guadagnare più dei 6 milioni attualmente percepiti. I contatti avuti fin qui con la dirigenza dei Blues non hanno comportato significativi passi in avanti e così Rudiger ha iniziato a guardarsi intorno. “Per me – ha detto di recente ai microfoni del quotidiano Kicker – questa sarà la decisione più importante della mia carriera e non affretterò nulla”. Occhio al possibile inserimento del Bayern Monaco e del Real Madrid, pronti a fargli firmare un precontratto già a gennaio.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!