Pogba alla Juventus, l’esonero di Solskjaer cambia tutto: lo scenario

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Pogba alla Juventus – Si continua a parlare di lui, in maniera costante e incessante, anche quando il calciomercato è chiuso e lo sarà per almeno un altro mese. Il riferimento è ovviamente a Paul Pogba, il quale continua a essere il desiderio ossessivo dei tifosi della Juventus.

Il contratto del centrocampista francese è ancora in scadenza con il Manchester United, e in base a quanto fatto capire dal suo agente Mino Raiola non è ancora il tempo di pensare alle trattative. Anche perchè, come insegna il mercato se c’è l’intenzione di firmare bastano pochi minuti.

Nel frattempo il pubblico di fede bianconera continua a sognare il ritorno del Polpo, alle stesse condizioni con cui avvenne il suo primo approdo a Torino. A parametro zero e direttamente da Old Trafford. Anche se questa volta le cose potrebbero essere diventate un po’ più complicate del previsto.

Pogba alla Juventus, l’esonero di Solskjaer lo trattiene al Manchester United

Anche perchè, come ben sappiamo, nel corso del weekend è avvenuto l’esonero di Ole Gunnar Solskjaer. Il poker incassato sul campo del Watford allenato dal nostro Claudio Ranieri è stato fatale per il tecnico norvegese, che ha salutato con tanto rammarico ma senza polemiche.

Il cambio in panchina, che potrebbe addirittura coinvolgere una vecchia conoscenza della Premier League come Mauricio Pochettino, è uno di quei segnali che Pogba attendeva. D’altronde il feeling con l’ex allenatore dei Diavoli Rossi non è mai scattato, come si è visto dalle numerose panchine accumulate.

Per questo motivo l’arrivo di un allenatore in grado di stimolare e sfruttare al meglio le doti del francese potrebbe indurre lo stesso Paul a restare a Manchester. Con buona pace della Juve e dei suoi tifosi.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!