Juventus, se Allegri va via potrebbe arrivare Pochettino

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Una notizia che potrebbe far piacere ai tifosi della Juventus che sognavano l’arrivo di Antonio Conte, ma si dovranno “accontentare” forse di uno dei giovani allenatori più promettenti d’Europa, Mauricio Pochettino. L’allenatore del Tottenham è da tempo apprezzato dalla dirigenza bianconera e dal presidente Andrea Agnelli in testa che aveva sondato il terreno per portare l’italo-argentino alla Juventus già in passato. Pochettino alla Juventus sarebbe una ventata di cambiamento a Torino e l’inizio di un nuovo ciclo per i bianconeri che cambierebbero molto del proprio stile di gioco.

E Allegri? Per quanto riguarda il suo futuro bisognerà attendere l’incontro tra lui e la società. Secondo SportMediaset, al momento, il problema sarebbe più della società che dell’allenatore stesso che vorrebbe invece restare e provare a concludere il suo ciclo bianconero vincendo una Champions League. Il problema è però che il club non è affatto convinto di proseguire con l’attuale allenatore e continua a sondare diverse piste alla ricerca di un tecnico che possa garantire un gioco più propositivo. In questo contesto si inseriscono le voci che vogliono Pochettino alla Juventus.

Pochettino alla Juventus: gli altri nomi se salta Allegri

www.imagephotoagency.it

In questo senso Pochettino è un profilo adatto, ma è solo l’ultimo degli uomini messi nel mirino dalla dirigenza della Signora. Con lui, in questa lista che si allunga di giorno in giorno, ci sono Deschamps e Guardiola, Simone Inzaghi e Gasperini. Nulla è ancora deciso e bisognerà, per forza, aspettrae l’incontro tra Allegri e Agnelli per capire quale futuro attenderà la Juve e lk’ex allenatore del Milan che intanto strizza l’occhio al Psg.

Le parole di Pochettino in conferenza stampa

“A luglio, quando inizieremo la nuova stagione, sarà diverso rispetto al solito. E’ importante avere le idee chiare sul progetto e sulle sfide che ci capiteranno in futuro. Dopo 5 anni è il momento di chiudere un capitolo, quando abbiamo iniziato tutto era proiettato verso il nuovo stadio. Siamo orgogliosi del modo in cui abbiamo gestito una difficile situazione. Ma ora cosa succederà? Questa è la vera domanda. E’ difficile da spiegare, anche perché prima devo parlare con Daniel Levy“. Parole che sanno di addio e che avvicinano Pochettino alla Juventus? Forse, ma al momento con ancora grandi traguardi da raggiungere e finali da giocare è difficile avere indizi concreti su cui provare a dare una lettura diversa.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!