Playoff Serie A, c’è preoccupazione: cambia la formula del campionato?

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Playoff Serie A – La situazione di emergenza sanitaria mondiale sta avendo, come era preventivabile e ampiamente dimostrato già dopo il lockdown, ripercussioni importanti anche nel calcio.

In Italia hanno creato preoccupazione le positività in casa Genoa e Torino, ma a lanciare l’allarme è stato senza dubbio la non disputazione della gara tra la Juventus e il Napoli.

Proprio a causa di questi motivi la Lega sta valutando diverse modalità per riuscire a portare a termine regolarmente il campionato. L’obiettivo è quello di salvare il calcio, ma anche quello di garantire le 380 partite di un campionato regolare per adempiere ai contratti sottoscritti con le emittenti televisive, o comunque avvicinarsi il più possibile a quel numero.

Ecco perché negli uffici della Lega Calcio si torna a parlare di playoff e gli scenari possibili sarebbero sostanzialmente due: una prima ipotesi prevederebbe la regolare fine del girone d’andata, poi una fase ‘ad orologio’ (un girone di ritorno in cui la classifica verrebbe divisa per scaglioni e ogni squadra affronterebbe solamente quelle che la precedono e che la seguono immediatamente in classifica) e poi playoff e playout per decretare scudetto, piazzamenti europei, centro classifica e retrocessioni.

L’alternativa sarebbe invece quella del modello final eight come visto per la Champions League ed Europa League nella passata stagione: gare di andata e ritorno con vantaggio per la squadra meglio piazzata in classifica. Il tutto da svolgersi in una o più location sicure. Il punto debole di questo formato, però, è che comporterebbe un drastico taglio delle partite.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!