Spezia, la proprietà attacca Italiano e svela i piani per il nuovo allenatore

Credit: Youtube.com/Speziacalcio

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Philip Raymond Platek non ci sta e si scaglia contro Vincenzo Italiano. Il patron dello Spezia, nel giorno in cui è cambiato tutto anche a livello ufficiale per quanto riguarda il settore tecnico della squadra, lancia il suo urlo di rabbia.

La società americana si è insediata nei mesi scorsi alla guida societaria e finanziaria del club ligure. Ma mai la famiglia Platek si sarebbe aspettata una tale evoluzione, un simile affronto da parte del tecnico che ha fatto la storia.

Italiano ha chiesto a gran voce la risoluzione del contratto, rinnovato non più tardi di un mese fa. Il suo desiderio era quello di andare alla Fiorentina ed è stato esaudito in queste ore. Ma il presidente dello Spezia non ci sta e tira fuori la rabbia.

Platek contro Italiano, il comunicato del patron

La lettera del dottor Platek mostra tutto lo sgomento per l’andamento della vicenda: “Noi crediamo che nello sport, come nella vita di tutti i giorni, la chiarezza, il rispetto e la fiducia siano essenziali e alla base di ogni rapporto sano. Lo Spezia Calcio è in cima ai nostri pensieri e così deve essere per ogni dipendente o collaboratore del Club, ora e in futuro“.

Il patron dello Spezia ha ammesso la situazione irreale che è stata vissuta: “In questi ultimi giorni abbiamo dovuto affrontare una situazione impensabile e irrispettosa per il Club, per la città e per tutti i tifosi che amano le Aquile. Noi crediamo nelle strette di mano. Crediamo nei contratti firmati. Crediamo nelle parole dette. Crediamo nella lealtà“.

Spezia, nuovo allenatore: le idee di Platek

Platek ha dunque rimandato ai principi di lealtà e correttezza, che con Italiano sono venuti meno: “Questa situazione poteva essere risolta più velocemente, ma siamo stati determinati a rimanere fedeli ai nostri principi. Non possiamo permettere a nessuno di mancare di rispetto alla storia e alla tradizione sportiva dei tifosi e della città, quindi abbiamo atteso fino a trovare il giusto accordo per concludere la vicenda“.

Ma nel frattempo il club bianconero è già al lavoro per trovare un sostituto in panchina: “Ci siamo subito messi al lavoro per trovare un nuovo allenatore che incarni i valori a noi cari e che voglia far parte di questo progetto, con lealtà, chiarezza, rispetto e fiducia, perché la maglia dello Spezia Calcio deve essere sempre onorata, in ogni singolo momento. Restiamo uniti intorno a questi colori e nessun singolo sarà mai più grande del Club“.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!