Barcellona, Koeman ai saluti: Pirlo in pole, un altro italiano in lizza

www.imagephotoagnecy.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Pirlo al Barcellona – La pesante sconfitta rimediata in Champions League dal Barcellona contro il Benfica per 3-0 potrebbe rivelarsi fatale per Koeman. L’allenatore olandese, infatti, è sulla graticola e nel pomeriggio è atteso un incontro con la dirigenza che deciderà se andare avanti con lui o partire alla ricerca di un nuovo allenatore.

L’indiziato numero uno per sedere sulla panchina blaugrana è Andrea Pirlo. L’ex allenatore della Juventus, attualmente senza squadra, sarebbe il preferito di Laporta. Una voce che era già circolata con insistenza nelle scorse settimane, ma che è stata rilanciata da Radio Catalunya molto vicina agli affari del Barcellona.

Il presidente lo avrebbe paragonato a Frank Rijkaard che, prima di cedere il posto a Pep Guardiola, ha portato il Barcellona a vincere due campionati e una Champions League. Un paragone certamente illustre che lo mette in testa alle preferenze per il post Koeman, ma l’ex bianconero non è il solo italiano nel mirino del presidente del club catalano.

www.imagephotoagency.it

Pirlo al Barcellona: spunta anche il nome di Conte

Il nome di Pirlo non è l’unico sul taccuino della dirigenza del Barcellona qualora venisse deciso l’esonero di Koeman dopo la disfatta in Champions League contro il Benfica. In lizza ci sono anche l’ex bandiera Xavi, il ct del Belgio Martinez e soprattutto Antonio Conte.

L’ex allenatore dell’Inter, al momento collaboratore di Sky per la Champions League, sarebbe ovviamente lusingato dell’interessamento da parte di Laporta, ma è nota la sua scarsa predilezione verso progetti già iniziati. Oltre al non voler prendere una squadra in corso, inoltre, c’è anche il fattore economico visto che il suo ingaggio è al momento fuori dalla portata dei catalani.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!