Atalanta, ecco l’erede di Castagne: il nuovo acquisto arriva dall’estero

www.imagephotoagnecy.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Piccini all’Atalanta: dopo aver ceduto Timothy Castagne al Leicester per una cifra vicina ai 20 milioni di euro, la società nerazzurra ha immediatamente ricoperto quel ruolo, acquistando il terzino destro del Valencia.

Cristiano Piccini arriva in prestito con diritto di riscatto fissato a 3 milioni di euro dal club spagnolo, dove ha giocato nelle ultime due stagioni.

Molto positiva la prima annata, con 38 presenze totali in una squadra che è riuscita a concludere la Liga al quarto posto e qualificarsi alla successiva edizione della Champions League.

Decisamente più complicata quella appena conclusa, con la frattura della rotula rimediata in allenamento ad agosto 2019 che di fatto lo ha reso indisponibile per tutto il resto della stagione, conclusa con 2 sole presenze.

Piccini all’Atalanta cercherà dunque di rilanciarsi, in quello che per lui sarà un ritorno in Italia dopo 6 stagioni: l’ultima sua esperienza è stata a Livorno nel 2013-2014, prima di giocare con Betis Siviglia, Sporting Lisbona e appunto Valencia.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!