Piatek: “Voglio far tornare grande il Milan”

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Segna e lancia il Milan. Piatek è il nuovo supereroe rossonero: il pistolero non sbaglia un colpo ed è pronto a migliorarsi giorno dopo giorno. Sei gol da quando è al Milan in cinque gare ufficiali, un ruolino di marcia da bomber vero. Higuain è solo un ricordo, ora ci pensa il polacco ad infuocare i cuori dei tifosi milanisti, anche con le sue dichiarazioni:

Sono soddisfatto dei gol ma non del fatto che grazie a questi sono in copertine, a volte anche un po’ esagerate. Se avessi tutte le qualità di cui parlano i giornali allora sarei il migliore calciatore della storia. Mi prendo solo una parte di quelle lodi e spero davvero che un giorno sarò degno di certi paragoni. Mi auguro che il Milan torni grande grazie a me“.

Un augurio importante che Piatek ha rivelato al quotidiano Przeglad Sportowy. L’attaccante polacco ha infine parlato del rapporto con i compagni di squadra:

Ero pronto per tutte le sfide il punto di vista fisico e mentale e così ho deciso di lasciare la Polonia. Avrei potuto farlo prima, ma ho preferito rimanere un anno in più e non mi pento assolutamente di questo. Con i miei compagni abbiamo creato una vera squadra, qui mi trovo bene soprattutto con quelli con cui mi siedo a tavola durante i pasti, vale a dire Calhanoglu, Bakayoko, Kessie, Rodriguez, Borini e Paquetà. Lucas ha delle grandi capacità tecniche”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!