Europei, finale terzo posto: perché non si gioca Danimarca-Spagna

Fonte: Wikicommons

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Euro 2020 si concluderà domenica sera con la finale tra Italia e Inghilterra, partita che mette di fronte le due nazionali vincitrici delle semifinali. Qualcuno però si è chiesto perché non si gioca la finale del terzo posto che, in questa edizione, avrebbe offerto l’interessante sfida tra Spagna e Danimarca.

È importante sapere che il Campionato Europeo, dall’edizione del 1980, non prevede la finalina ed entrambe le formazioni uscite sconfitte dalle semifinali sono virtualmente sul podio a pari merito come terze classificate. In maniera virtuale perché non è prevista nessuna medaglia e nessuna cerimonia ufficiale.

L’ultima finalina andò in scena, come detto, nel 1980 e mise di fronte Italia e Repubblica Ceca. Fu la nazionale azzurra a uscire sconfitta ai calci di rigore in seguito all’errore dal dischetto di Fulvio Collovati.

Perché non si gioca la finale terzo posto: le ultime squadre premiate

La decisione di non premiare con una medaglia le nazionali uscite di scena dopo le semifinali venne rivista in occasione degli Europei del 2008 e del 2012. Nel 2008 furono Russia e Turchia a essere premiate, mentre quattro anni dopo fu il turno di Germania e Spagna.

Già dall’edizione 2016 la Uefa è tornata a non premiare più le semifinaliste eliminate e, anche per Euro 2020, la musica non è cambiata. Nessuna sfida tra Danimarca e Spagna quindi, ma occhi tutti puntati su Italia e Inghilterra.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!