Parma, l’esito degli esami di Inglese: ecco per quanto starà fuori

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

E’ sicuramente una giornata positiva, quella del Parma, dopo la netta vittoria per 5-1 contro il Genoa nell’8^ giornata di Serie A. La classifica sorride così come la prestazione della squadra, ma la situazione in infermeria non fa stare tranquillo D’Aversa. E’ arrivato infatti il report ufficiale sulle condizioni di Inglese, uscito contro il Genoa dopo 10′ per un problema alla caviglia: “Roberto Inglese si è sottoposto a esami strumentali: per l’attaccante un trauma distorsivo alla caviglia sinistra con lesione della sindesmosi tibio-peroneale che necessita due settimane di immobilizzazione e successiva riabilitazione“. L’infortunio Inglese sembra dunque molto serio.

Stando a quanto riportato dal comunicato, dunque, fino alla pausa per le nazionali di inizio novembre l’attaccante resterà fuori per recuperare dal problema alla caviglia. A meno di sorprese tornerà dopo la sosta di novembre con lo stop che sarà di circa un mese considerando (oltre alle due settimane di immobilizzazione) il rientro all’attività agonistica e il successivo recupero. Salterà sicuramente le partite contro Inter, Verona, Fiorentina e Roma, per poi provare a tornare in campo per la gara contro il Bologna. L’infortunio Inglese dunque sarà pesante per il Parma, ma con un Cornelius così in forma contro il Genoa si potrebbe anche pazientare un po’ e lasciare all’ex Chievo il tempo di recuperare con calma dall’infortunio.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!