Mancini: “Kean continui ad allenarsi, Tonali e Balotelli…”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

La Nazionale è sempre seguita con interesse dagli italiani ed è quindi inevitabile ascoltare con attenzione quando parla Mancini. Il commissario tecnico azzurro ha infatti risposto alle domande di Sky Sport a margine del suo ritorno a Jesi per un paio di impegni che lo vedono protagonista.

Se parla Mancini non si può non parlare di alcuni giovani giocatori interessanti, su tutti lo juventino Moise Kean. Tra gli argomenti toccati, sembra ancora possibile un ritorno in Nazionale per Mario Balotelli. Il ct non ha infatti voluto escludere nessuno, sottolineando che anche l’ex attaccante di Inter e Milan potrebbe vestire nuovamente la maglia dell’Italia se il suo rendimento sarà adeguato, dentro e fuori dal campo.

www.imagephotoagency.it

Parla Mancini, da Moise Kean a Mario Balotelli

KEAN – “Da giovani si vorrebbe giocarle tutte ma deve fare il suo percorso passo dopo passo. Allegri lo conosce anche meglio di me e lo sta aiutando bene, è sulla giusta strada grazie a lui. Kean deve continuare ad allenarsi duramente, migliorerà attraverso il sudore e la fatica. Quagliarella ha dimostrato di saperlo fare ed infatti sta continuando a raggiungere grandi risultati“.

BALOTELLI – “L’ho fatto giocare a 17 anni, è ancora abbastanza giovane e se lavorerà bene avrà ancora le sue possibilità. Però ne posso convocare al massimo 23, qualcuno non ci sarà“.

IL PROSSIMO TALENTO – “Dopo Zaniolo e Kean? Anche Tonali ha futuro, lo abbiamo portato con noi. Tuttavia non possiamo prendere altri calciatori all’Under 21 di mister Di Biagio, hanno l’Europeo da disputare in estate. Dobbiamo pensare anche agli anziani, fondamentali per il gruppo“.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!