Serie A, il valzer degli allenatori: il punto sulle panchine

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Panchine Serie A – Il campionato è finito da poco, ma è già tempo di calciomercato. Mercato che, in questo momento, riguarda più marginalmente i giocatori e vede il focus sugli allenatori. Tanti i club di Serie A che cambieranno in panchina nella prossima stagione. Tra questi ci sono ancora in sospeso le situazioni che riguardano Inter, Juventus, Napoli e Lazio.

Panchine Serie A, il valzer degli allenatori è cominciato: chi cambia e chi potrebbe arrivare

Inter

www.imagephotoagency.it

Quella della panchina nerazzurra è la situazione più complicata. Antonio Conte, infatti, è sempre più vicino all’addio. Il matrimonio tra l’Inter e Antonio Conte potrebbe, infatti, finire con un anno di anticipo, in virtù di una risoluzione consensuale del contratto che farebbe seguito alla situazione decisamente critica che la società nerazzurra affronta ormai da mesi.

Nei giorni scorsi, infatti, il presidente Zhang ha illustrato alla dirigenza nerazzurra le strategie da adottare in vista della prossima stagione: oltre a un taglio degli stipendi pari a una cifra tra il 15 e il 20%, sarà necessario chiudere la sessione estiva di calciomercato con un bottino da 80 milioni a disposizione del club.

È allora probabile che Ausilio e Marotta dovranno rassegnarsi alla cessione di un big, un sacrificio che potrebbe rivelarsi sufficiente per convincere Conte ad abbandonare il progetto interista. L’allenatore leccese, infatti, avrebbe voluto migliorare ulteriormente la rosa e invece, addirittura, si troverebbe a dover rinunciare a uno dei suoi insostituibili. Il club proverà a trovare un punto d’incontro con il tecnico, magari proponendogli di puntare su alcuni giovani di prospettiva.

Proprio per questo si sta lavorando anche all’accordo sulla risoluzione consensuale: nella prossima stagione Conte dovrebbe percepire uno stipendio da 13.5 milioni netti (25 lordi circa visto che all’epoca non era stato utilizzato il decreto crescita), per questo motivo il divorzio tra le parti potrebbe arrivare dopo una transazione economica a favore dell’allenatore.

Chi al posto di Conte?

www.imagephotoagency.it

I nomi per sostituirlo sono tutti importanti. La prima idea, sulla lista di Marotta, è quella che porta a Massimiliano Allegri (che comunque ha dato priorità a Real Madrid e Juventus). Più defilata l’ipotesi che vuole il ritorno di Luciano Spalletti. Intrigano anche Mihajlovic e Villas Boas.

Juventus

www.imagephotoagnecy.it

La scelta sul futuro di Andrea Pirlo non è ancora stata presa. La riflessione continua dunque da parte di Andrea Agnelli e al momento non ci sono stati nuovi e definitivi sviluppi sul possibile ritorno di Massimiliano Allegri, tentato sempre dal Real. Più complessa l’ipotesi Zinedine Zidane: il francese vorrebbe provare prima un’esperienza con la nazionale francese.

Napoli

www.imagephotoagency.it

Saltato Conçeicao il prossimo allenatore resta un mistero. L’idea è quella di puntare su Luciano Spalletti, ma si aspetta anche di capire la situazione di Simone Inzaghi e della Lazio. Se il tecnico non rinnoverà potrebbe sedersi lui sulla panchina dei partenopei. Più defilati, ma comunque in corsa, Paulo Fonseca e Massimiliano Allegri (quest’ultimo potrebbe arrivare solo se non si concretizzassero le ipotesi Juventus, Real Madrid e Inter).

Lazio

www.imagephotoagnecy.it

In questi giorni ci sarà un incontro tra Simone Inzaghi, il presidente Lotito e il ds Tare. L’idea è quella di provare a trovare un’intesa sul rinnovo, ma è probabile che questo non accada. Saltata l’ipotesi Gattuso per la panchina (ufficiale il passaggio alla Fiorentina), i biancocelesti potrebbero virare su Sinisa Mihajlovic. Il serbo è la prima idea per la panchina, ma non sono da escludere altre opzioni che porterebbero alla scelta di un esordiente.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!