Calciomercato | Il pagellone del mercato invernale: trionfano Inter, Fiorentina e Lecce

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Pagellone calciomercato – Un mese di fuoco, quello di gennaio. La Serie A è stata protagonista con acquisti e cessioni che hanno cambiato il volto a molte squadre del nostro campionato. Trattative importanti anche nelle ultime ore di venerdì 31 gennaio dove Fiorentina, Genoa ma anche Parma sono state sotto i riflettori per lungo tempo. Tante novità che indubbiamente hanno avuto anche ripercussioni sulle fantarose dai fantallenatori. Calciomercato protagonista e fantacalcio che cambia. C’è l’asta di riparazione adesso e ovviamente tra i dubbi su chi svincolare i consigli fantacalcio sono sempre importantissimi anche perché molte probabili formazioni potrebbero subire un importante mutamento.

LEGGI ANCHE: SERIE A | TABELLONE MERCATO E SCHEDE FANTACALCIO

Tante novità, certo, ma come si sono comportate le 20 squadre della nostra Serie A in queste sessione di calciomercato? Impossibile non giudicare il loro operato. E allora ecco il nostro pagellone calciomercato. Abbiamo dato i voti all’operato delle nostre squadre, tra chi si è rinforzato bene e chi ha aspettato l’occasione giusta c’è anche chi non ha per niente fatto bene. Il calciomercato era un’occasione per sistemare le cose per quelle società che avevano problemi a raggiungere determinati risultati in campionato. Purtroppo non tutti ce l’hanno fatta. Ecco le nostre pagelle, motivate, a tutti i club nell’ordine di posizionamento in classifica.

Pagellone calciomercato: i voti alle 20 squadre della Serie A

Juventus 6

www.imagephotoagency.it

I bianconeri non avevano molto da fare. Certo, un terzino sinistro in più avrebbe potuto fare comodo a Sarri. La cessione di Emre Can, inoltre, non ci trova concordi: avrebbe potuto essere un perno del centrocampo della Juventus nel futuro. Mandzukic? Non è mai stato nei piani di Sarri, ma un attaccante in più in questa rosa poteva essere utile. Ottimo l’acquisto di Kulusevski: ma siamo sicuri sia un colpo? Ha dimostrato molto in questi 6 mesi, ma può fare la differenza anche in un top club?

Inter 7,5

www.imagephotoagency.it

Tra le regine del mercato c’è assolutamente la squadra di Conte. Servivano titolari esperti per far rifiatare e crescere una squadra giovane e talentuosa, Marotta ha soddisfatto il suo allenatore. Adesso anche la panchina nerazzurra può permettersi dei campioni che possono fare la differenza a gara in corso. La decisione di non prendere un attaccante non è così sbagliata: Esposito può crescere e diventare un attaccante importante.

Lazio sv

www.imagephotoagency.it

Nessuna cessione e nessun acquisto importante. Inzaghi era a posto così, non serviva aggiungere elementi ad una squadra che sta facendo benissimo.

Atalanta 6

Twitter @Atalanta_BC

Calciomercato all’insegna del futuro. La cessione di Kjaer è stata giusta, il ritorno di Caldara è importante, ma ci vorrà tempo perché torni sui suoi livelli. Ci si aspettava qualche colpo per la Champions League, ma purtroppo non c’è stato.

Roma 6,5

www.imagephotoagency.it

La cessione di Florenzi è stata pesante. Difficile da digerire per molti tifosi e incomprensibile anche a livello di copertura del ruolo. Santon vale l’ex capitano? Vedremo. Ottimo l’acquisto di Carles Perez, bene quelli di Villar e Ibanez.

Milan 6,5

www.imagephotoagency.it

Maldini, Boban e Massara hanno operato intelligentemente, fino a poche ore dalla chiusura. Certo si sono concentrati per lo più sulle cessioni, ma la squadra poteva essere rinforzata un po’ meglio. Richiamare dal prestito Laxalt è stata una mossa un po’ disperata, Saelemaekers è tutto da scoprire mentre l’innesto di Kjaer per quanto “strano” può portare esperienza in difesa. Ottimo il colpo Ibrahimovic. Ok alle cessioni di Ricardo Rodriguez e Borini, qualche riserva su quelle di Piatek e di Caldara.

Cagliari 6

www.imagephotoagency.it

Si poteva sistemare la difesa con un terzino destro. Ottimi il colpo Pereiro, discutibile lo scambio Paloschi-Cerri con la Spal. La cessione di castro sembrava inevitabile ma il centrocampista argentino aveva bisogno di minuti e spazio che Maran non poteva garantirgli. Un mercato buono, niente di più: i botti Giulini li ha sparati quest’estate.

Parma 6

www.imagephotoagency.it

Si poteva fare qualcosa in più in attacco, considerato il lungo infortunio di Inglese, ma gli inserimenti di Kurtic e Caprari sono comunque colpi importanti.

Verona 7

www.imagephotoagency.it

Stagione pazzesca sul campo, ma anche a livello dirigenziale. Non si sbaglia un colpo in casa Hellas. Acquisti importanti e che possono fare la differenza. Le cessioni di Kumbulla, Rrhamani e Amrabat hanno permesso al club di fare cassa e operare al meglio nella prossima sessione di calciomercato per ridare a Juric una squadra competitiva.

Bologna 6,5

Twitter @

La squadra di Mihajlovic aveva bisogno di rinforzi giovani e in zone nevralgiche del campo. Dominguez può essere importante così come Barrow.

Napoli 6

No, non ci ha convinto. Demme e Lobotka possono portare equilibrio, ma non fare la differenza in una squadra che necessitava di un cambio di passo. Ok Politano, ma per rincorrere la Champions League serviva altro.

Torino 4

Fonte: Wikimedia Commons

Una squadra in difficoltà, senza alternative e stanca. Servivano innesti importanti e mirati. Non c’è stato nessun acquisto e lasciare andare Laxalt così facilmente, senza rimpiazzarlo, non è stata una buona scelta. Vedendo la lunghezza della rosa si fatica a comprendere anche la cessione di Iago Falque. Si poteva fare molto molto di più.

Sassuolo 5

www.imagephotoagency.it

Ceduto Duncan si accorcia la lista dei centrocampisti a disposizione di De Zerbi. Difesa dimezzata dagli infortuni e attacco che, forse, aveva bisogno di alternative. E’ stato fatto poco, praticamente nulla.

Fiorentina 7,5

Commisso ha speso 70 milioni per rinforzare la rosa dei viola già inq uesto mercato di riparazione. Il futuro è roseo, acquisti giovani e di prospettiva mixati a giocatori esperti (ma non “vecchi”). Ottimo calciomercato, i tifosi viola con questa proprietà possono sicuramente tornare a sognare.

Udinese 6

www.imagephotoagency.it

Niente di clamoroso né in entrata né in uscita. Forse qualche acquisto di qualità in più poteva essere determinante. Probabilmente, con Gotti che non è interessato ad essere l’allenatore in prima, per rinforzare la rosa si aspetterà l’estate. Il colpo comunque è aver trattenuto De Paul.

Sampdoria 6,5

C’era da fare molto eppure la squadra mercato dei blucerchiati con pochi sforzi ha sistemato le cose laddove non andavano bene. Yoshida e Tonelli sono due colpi importantissimi per la difesa, la nuova coppia difensiva davanti ad Audero è assolutamente un lusso per la lotta alla salvezza. Ok all’inserimento di La Gumina.

Lecce 7,5

www.imagephotoagency.it

Dopo Inter e Fiorentina mettiamo i giallorossi di Liverani. Barak, Deiola e Saponara sono tre acquisti di primissima fascia. In una squadra che lotta per non retrocedere sono oro colato. Liverani ha a sua disposizione una squadra con tutte le potenzialità per salvarsi.

Genoa 6,5

Come sempre Preziosi a gennaio vara la rivoluzione. Forse quest’anno con molto più criterio degli altri anni, ma anche a giugno avevamo promosso il mercato dei rossoblu. Vedremo se Nicola riuscirà ad amalgamare tanta esperienza e qualità per puntare alla salvezza. Intanto, per noi, resta un mercato da promuovere.

Brescia 4,5

Serviva uno sforzo in più per puntare alla salvezza. Skrabb e Bjarnasson sono troppo poco e forse nemmeno il top a disposizione sul mercato. La salvezza passerà inevitabilmente dai piedi di Balotelli.

Spal 6,5

www.imagephotoagency.it

Si è rinforzata, senza dubbio. La cessione di Igor per far posto a Zukanovic e Bonifazi è stata intelligente. Dabo e Castro rimpiazzano ottimamente Kurtic. Entrambi i centrocampisti possono aggiungere qualità e quantità ad un centrocampo che rischiava di perdere punti di riferimento. Buono lo scambio con il Cagliari che ha portato Cerri in biancoazzurro.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!