Caputo mette in guarda Mancini e i fantallenatori: “Sono pronto”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Obiettivi CaputoCiccio Caputo vuole tornare quello che i fantallenatori hanno visto negli ultimi mesi prima del fastidioso infortunio, un giocatore amato e che segnava gol a raffica. È questo l’obiettivo per la nuova stagione dell’attaccante del Sassuolo, sognando il ritorno in Nazionale. Per il momento sta bene e segna, già ieri è andato in gol con una doppietta nella prima amichevole stagionale contro il Brixen.

Riscatto: è questa la parola d’ordine per Ciccio Caputo. “È stata la prima amichevole stagionale, non è stato facile perché abbiamo trascorso una settimana con carichi di lavoro importanti. Col mister è nato fin da subito un ottimo feeling, c’è un grande rapporto e siamo contenti di lui. Si riparte con un calcio diverso, idee diverse, ma sarà sempre un calcio bello e propositivo. Ci vorrà tempo per adattarci”.

“Rinnovo? Innanzitutto volevo ringraziare il Sassuolo per avermi dato fiducia, sono contento di aver rinnovato perché era quello che volevamo entrambi. Questo rinnovo mi lega ancora di più a questi colori e cercherò sempre di lottare sul campo. La scorsa è stata una stagione un po’ complicata, ma il problemino fisico che ho avuto sembra alle spalle e ora insieme alla squadra siamo alla ricerca della condizione migliore. Stiamo lavorando”.

LEGGI ANCHE: Sassuolo-SSV Brixen 8-0: 4-2-3-1 per Dionisi, Caputo e Scamacca partono forte

www.imagephotoagency.it

Obiettivi Caputo per la prossima stagione: “La strada è lunga, ma proverò a rimettermi in carreggiata”

La prossima stagione per Ciccio Caputo sarà più fondamentale rispetto a quella precedente. L’infortunio non solo lo ha tenuto a lungo fuori dal campo, ma gli ha praticamente chiuso ogni possibilità di essere convocato da Roberto Mancini per Euro 2020. Ora l’obiettivo è quello di tornare al 100% in fretta e più forte di prima, per sperare nella convocazione ai Mondiali del 2022: Ciccio vuole esserci.

“È una soddisfazione e un orgoglio per tutti, avere tre compagni di squadra che hanno vinto l’Europeo è bellissimo. Sono contento perché ho vissuto anche io un po’ la parentesi Nazionale. Manca un anno e mezzo al Mondiale? È vero ma la strada è lunga, io proverò a rimettermi in carreggiata e a mettere in difficoltà mister Mancini.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!